Lorenzo Musetti, impresa ad Acapulco: batte Dimitrov, è semifinale

Ancora un successo incredibile per Lorenzo Musetti con il tennista italiano che ha superato 6-4 7-6 Dimitrov: altro trionfo per il 19enne

Lorenzo Musetti

Ancora una gioia personale davvero importante per il tennista italiano di appena 19 anni: Lorenzo Musetti sul cemento di Acapulco ha superato 6-4 7-6 Grigor Dimitrov, numero 16 al mondo. Semifinale in vista per lui dopo aver vinto al primo turno il n. 9 del mondo Diego Schwartzman e al secondo Frances Tiafoe. Al momento per lui è arrivato un altro successo importante con il quarto torneo Atp: entrerà nella top 100 con il numero 93. Ora affronterà in semifinale il numero 5 del mondo Stefanos Tsitsipas che ha eliminato 7-5, 4-6, 6-3 il canadese Felix Auger-Aliassime. L’altra semifinale sarà  tra Alexander Zverev e Dominic Koepfer.

Leggi anche –> Lorenzo Musetti, chi è: carriera e vita privata del tennista italiano

Lorenzo Musetti, la sua gioia al termine della sfida

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Così lo stesso giovane tennista, emozionato, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate da “Gazzetta.it“: “È stato immenso, incredibile, nemmeno io me l’aspettavo. Oggi ho giocato la partita più bella della mia vita. Grigor è un grande combattente. è stato davvero difficile per il mio allenatore”. Poi ha aggiunto: “Ha detto che vuole uccidermi. Sono felice perché anche quando non ho sfruttato i primi 4 match point sono rimasto lì con la testa. L’atteggiamento ha fatto la differenza”.

Musetti Acapulco