Roma, la frase del consigliere: “Vaccini come l’Olocausto”

Roma: «Vaccini come l’Olocausto, uccidono le persone», la frase choc dell’ex M5s in Municipio XII, oggi al gruppo Misto

Vaccino

Fa discutere la frase forte riportata da Leggo da parte di un consigliere del Municipio XII romano. L’argomento scottante è quello dei vaccini e alle difficoltà che il piano vaccinale sta riscontrando in Italia e in Europa: “In Israele non hanno capito nulla dell’Olocausto e stanno facendo al popolo la stessa cosa che hanno fatto i nazisti… state continuando ad uccidere le persone». La frase del consigliere Quaresima è arrivata durante un dibattito sui vaccini per i dipendenti pubblici di Roma Capitale. La mozione a cui si fa riferimento è stata presentata dal Pd e poi respinta dalla maggioranza M5s. Questa chiedeva alla presidente del Municipio XII, Silvia Crescimanno, e alla giunta, un impegno a rappresentare alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, la necessità di inserire i dipendenti di Roma Capitale tra i soggetti con priorità per la somministrazione del vaccino anti Covid.

Roma, la frase forte del consigliere

Le parole forti del consigliere hanno scatenato una naturale reazione nell’assemblea che ha chiesto l’espulsione alla presidenza nella persona di Silvia Criscimanno. Leggo ha poi riportato il discorso sui vaccini del consigliere prima della frase forte: Il Pd e i ‘5 siringhe’ continuano a essere i pusher delle case farmaceutiche, nonostante 19 Paesi in Europa abbiano sospeso le vaccinazioni, si presentano con questo atto di priorità. Quando c’è stata la pandemia a marzo mi sembra che nessuno degli autisti che guidavano gli autobus sia rimasto contagiato o sia andato in ospedale. State farneticando. Queste vaccinazioni sono pericolose, non solo Astrazeneca: lo stiamo dicendo da 4 anni che i vaccini sono farmaci sperimentali. Non potete imporre le vaccinazioni. Ci sono stati 23 morti in Norvegia con il Pfizer. Continuate con la farsa della pandemia, non ci sono più le rianimazioni e gli ospedali pieni, riporta Leggo.

Leggi anche > Botte nel carcere di Atene

L’espulsione del consigliere Quaresima è arrivata puntuale dopo le forti dichiarazioni e i riferimenti alla immane tragedia dell’Olocausto.

Leggi anche > Bambino allergico al latte, la reazione incredibile

Vaccino anti Covid
Vaccino