Veronica Pivetti, chi è il padre Paolo Pivetti: famoso regista, il loro rapporto

Oltre ad essere il padre di Veronica Pivetti, Paolo Pivetti è un famoso regista: scopriamo qualcosa di più su di lui.

Paolo Pivetti, nato nel 1938 (oggi ha 82 anni), è il padre dell’attrice Veronica e dell’ex presidente della Camera Irene Pivetti. L’uomo è laureato in Lettere Moderne e, oltre che come regista, per un certo periodo ha lavorato anche come giornalista pubblicista. Pivetti si è sposato con la conosciuta attrice Grazia Gabrielli (probabilmente conosciuta quando l’uomo ha iniziato a lavorare nel mondo del cinema).

Una famiglia unita

“Quella che sembrava più bizzarra, Veronica, ha impostato la sua vita secondo regole ben precise. Irene, che sembrava la più programmata, a un certo punto ha lasciato la politica e si è messa a sperimentare nuove attività. Non è stato certo facile gestire due personalità così”: queste le parole con cui Grazia Gabrielli e Paolo Pivetti hanno aperto la loro intervista con il settimanale Gente nel 2008.

Leggi anche -> Veronica Pivetti figlia d’arte, chi è la mamma attrice e doppiatrice Grazia Gabrielli

A quanto pare, secondo i genitori le due sorelle “si sono sempre aiutate sin da piccole, si vogliono bene e sono sempre state molto unite: ancora di più da quando ci sono i bambini. Irene è una mamma severa, ma amorosissima, e Veronica adora i nipoti”. L’intervista si è svolta all’interno di casa Pivetti: a quanto pare i due coniugi hanno riempito ogni muro di libri, dando molta importanza alla cultura italiana. D’altronde, la moglie di Paolo Pivetti è la figlia di Aldo Gabrielli, autore del “Grande dizionario italiano” (di cui i coniugi hanno curato la seconda edizione).

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Di Paolo Pivetti, in realtà, non si sa molto. A quanto pare nell’agosto del 2001 l’uomo è stato ricoverato d’urgenza in seguito ad un incidente domestico. Paolo Pivetti stava potando l’aiuola in giardino quando è scivolato provocandosi un trauma toracico: trasportato in ospedale, l’uomo si è però ripreso completamente.