Quando Francesca Parisella venne aggredita alla Stazione Termini – VIDEO CHOC

L’inviata del programma Matrix Francesca Parisella è stata violentemente aggredita alla stazione di Roma Termini. Ecco cosa è successo.

L’inviata di Matriz Francesca Parisella è stata aggredita violentemente a Roma. Era maggio 2017 e la Parisella si trovava alla stazione Termini della capitale, quando è stata aggredita in diretta mentre stava registrando un servizio sulla situazione degradante in cui si trova Via Marsala. E’ possibile rivedere il video dell’accaduto sul profilo di Mediaset Play a questo link.

Francesca Parisella, il video dell’aggressione a Roma Termini

Dopo che ha perso il collegamento con lo studio del programma, l’inviata Francesca Parisella ha iniziato a urlare “Ci hanno aggrediti! Ci hanno aggrediti!”. Il conduttore Nicola Porro si è spaventato quanto lei, e l’ha subito esortata ad allontanarsi dal luogo: “Francesca via! Via!”. L’accaduto è avvenuto a maggio 2017, cinque anni fa. Fortunatamente l’inviata di Matrix non è stata ferita in maniera grave e non ha riportato lesioni permanenti.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Chi l’ha visto racconta la storia di Luis Miguel e la scomparsa della madre

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Ma il vero spavento Francesca l’ha vissuto poco dopo, quando fuori inquadratura si sono iniziate a sentire urla davvero terrorizzate: “Ma cosa fa? Sei pazzo?” Urlava la giornalista mentre la telecamera cadeva a terra. Pare poi che la Parisella sia stata soccorsa da un tassista, e che non abbia riportato nessuna ferita o conseguenza grave. L’inviata oggi continua a lavorare tranquilla, e sembra molto soddisfatta dal suo lavoro e dai risultati che ottiene ogni giorno.

E’ possibile rivedere il video dell’accaduto sul profilo di Mediaset Play a questo link.