Ciacci immensamente grato ad Adriana Volpe: “Ha chiamato i soccorsi”

Ciacci ha ringraziato pubblicamente la celebre Adriana Volpe per averlo aiutato in un momento di grande paura. Scopriamo cosa è successo.

Il costumista Ciacci ha parlato a ruota libera in un’intervista per il magazine Nuovo. L’uomo ha raccontato di essere immensamente grato alla conduttrice Adriana Volpe. La donna infatti lo avrebbe aiutato durante un episodio davvero cruciale della sua vita. I due hanno condiviso molto negli ultimi tempi, e hanno legato sin dal primo momento insieme ad Ogni mattina. Scopriamo insieme quali sono stati i racconti e le dichiarazioni dell’uomo.

Leggi anche->Adriana Volpe, l’ex marito rompe il silenzio: “Non è vero quello che ha dichiarato”

Durante il corso dell’intervista, l’esperto di costumi e gossip ha ringraziato dal profondo del cuore la conduttrice, raccontando al settimanale un episodio ben preciso, che mai più potrà dimenticare. “Adriana Volpe è stata la prima a intuire che qualcosa non andava in me.” ha esordito l’uomo. Poi ha continuato: “Qualche giorno fa sono svenuto mentre parlavamo al telefono. Adriana ha mandato i soccorsi. Le sarò sempre grato”.

Leggi anche->Magalli Adriana Volpe, nuova frecciata: “Ma sei ossessionato” VIDEO

Pre proprio dunque che la Volpe abbia davvero aiutato l’amico in un momento di grande paura e di difficoltà. Ciacci infatti vive attualmente a Milano da solo, e se la conduttrice non avesse chiamato i soccorsi, aiutando l’amico a distanza, non si sa quello che sarebbe potuto realmente accadere. Il gesto compiuto da Adriana non ha fatto altro che rafforzare l’amicizia che lega lei all’opinionista, il quale le sarà davvero per sempre grato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ciacci, brutte lacerazioni a cuore e polmoni: le conseguenze del Coronavirus

Il celebre costumista Ciacci sta ancora facendo i conti con le conseguenze del Coronavirus. Lo scorso autunno infatti, poco prima di partire per l’Honduras per partecipare all’Isola dei Famosi, l’uomo si è ammalato, trovandosi costretto a rinunciare al reality. Il Covid ha causato all’uomo delle grandi lacerazioni a cuore e polmoni, contro le quali Ciacci sta cercando ancora di combattere. Fiato corto, stanchezza, e condizione di ‘nebbia cognitiva‘ fanno adesso parte della quotidianità del costumista, che sta tentando lentamente di riprendersi e di liberarsi una volta per tutte degli strascichi della malattia.