Uomini e Donne, arriva la denuncia di Aurora Tropea: reati gravissimi

Aurora Tropea non ha intenzione di stare zitta. Dopo quello che le hanno fatto negli studi di Uomini e Donne, ora si è rivolta alla polizia.

Un argomento tristemente attuale, quello del revenge porn, l’uso di reali o presunti filmati intimi di varia natura per minacciare e tenere in pugno persone, solitamente donne, con il rischio di distruggere la loro immagine pubblica e privata. Come è successo alla povera maestra di Torino che ha subìto quello che avrebbe piuttosto dovuto subìre chi ha divulgato i suoi video intimi. E nemmeno gli studi di Uomini e Donne ne sono esenti, come ha dimostrato il triste caso di Aurora Tropea, che ora non ha più voglia di stare zitta.

Aurora Tropea va dalla polizia e scrive un post

L’allontanamento dal dating show di Maria De Filippi da parte di Aurora era stato oggetto di gossip e chiacchiere di ogni tipo, si parlava di una possibile diffida al programma, di denunce, di querele e chi più ne he più ne metta. Finalmente abbiamo una risposta: l’ex dama ha pubblicato un lungo post in cui spiega i motivi della sua uscita dal programma e che cosa intede fare per quello che le è successo in studio.

Leggi anche–> Uomini e Donne, Davide fa la sua scelta: Chiara in lacrime

I toni contro di lei erano già piuttosto agitati, sia da parte di Tina Cipollari Gianni Sperti, storici opinionisti, sia e soprattutto da parte di Giancarlo. Il cavaliere, infatti, aveva tentato di infamare l’immagine di Aurora parlando di presunti filmini intimi che sarebbero stato divulgati e resi pubblici. Parole davvero molto gravi che sono state prese soto gamba un po’ da tutti i presenti in studio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da lola (@auroratropea)

 “Amiche, rompo il silenzio delle settimane che mi separano dall’ultima mia partecipazione al programma perché ho riflettuto lungamente su quanto e’ successo e deciso di dare un segnale forte per contrastare un comportamento che non è possibile, ne’ si deve tollerare.” – ha scritto Aurora – “Le cronache, purtroppo, quasi quotidianamente ci ricordano come alcuni uomini ritengano di potere fare leva sulla fragilità delle loro compagne o di non dare loro credito, esprimendo un maschilismo che è, fortunatamente, del tutto fuori tempo.”

Leggi anche–> Samantha Curcio, chi è la nuova tronista di Uomini e Donne: età, foto, social,…

Il post di Aurora termina con i ringraziamenti a chi le è stato vicino, non prima di annunciare che ha sottoposto il fatto alle autorita: “Per questo ho sottoposto i fatti alle Autorita’ per farne valutare la rilevanza e non lasciar correre, sdoganando qualcosa di estremamente sbagliato. Ringrazio chi in questi giorni mi è stato vicino.