Red Canzian, da vegetariano a vegano: la scelta di vita del cantante

Red Canzian, per quasi 50 anni musicista dei Pooh, è vegetariano dal 1996 e vegano dal 2009: ecco il racconto della sua “vocazione”. 

Red Canzian

Vegetariano prima, totalmente vegano poi: Red Canzian, leggendario musicista dei Pooh, ha compiuto una scelta radicale – non solo alimentare, ma esistenziale – che ha raccontato in un libro scritto a quattro mani con la figlia cuoca, Chiara, intitolato Sano vegano italiano.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La filosofia alimentare di Red Canzian

“Ho cominciato il mio cammino verso il vegetarianismo per questioni di salute – ha raccontato tempo fa Red Canzian -. Fino al 1996 mangiavo di tutto, durante il tour estivo ebbi una ventina di coliche renali provocate da un calcolo radio trasparente dell’acido urico che si accumulava nelle urine a causa del consumo di carne. Quest’ultimo mi dava anche altri problemi: ricordo una cena a Firenze a base di bistecche di chianina cotte alle brace alla quale seguì una notte insonne. Dopo il bombardamento del calcolo il medico mi consigliò di evitare la carne. Lo feci e da quella volta, evitando di mangiare carne, insaccati e riducendo al minimo il consumo di formaggi, non ebbi più problemi”.

Leggi anche –> Red Canzian, chi è: età, carriera e vita privata del cantante dei Pooh

Il musicista è vegetariano dal 1996 e vegano dal 2009. “Anche se avevo eliminato la carne continuavo a mangiare il pesce anche perché ero un pescatore – ha spiegato Red Canzian – . Un giorno pescai una trota e dopo aver portata a riva, la presi tra le mani, la guardai e la lasciai andare. Da quel momento non ho più mangiato nulla di origine animale per questioni etiche. È stato un percorso naturale che mi ha fatto stare meglio”. Di più: l’essere vegano gli ha letteralmente salvato la vita. “Sono stato molto male a causa di una dissezione aortica. Le mie arterie, però, grazie alla loro pulizia dovuta alla mia alimentazione hanno assorbito bene l’onda d’urto facendomi arrivare vivo in sala operatoria”.

Leggi anche –> Red Canzian, chi è la figlia Chiara Canzian: età, foto, carriera nella musica

Red Canzian tiene però a precisare che non appartiene alla schiera degli “integralisti” alimentari che vogliono imporre la loro filosofia e le loro abitudini a tutti gli altri: “Sono convinto che nessuno abbia la verità in tasca ed essere troppo radicati nelle proprie idee non permette il confronto che solitamente porta a un avvicinamento reciproco. Quindi ritengo che se con i miei ragionamenti riuscissi a far riflettere qualcuno fino a fargli cambiare il suo modo di alimentarsi, così com’è successo con metà della mia famiglia, sarei già contento”.