Meteo settimana 22 febbraio: che tempo farà in Italia

Meteo settimana 22 febbraio: che tempo farà in Italia. Le previsioni per i prossimi giorni.

meteo settimana 22 febbraio
Meteo, sole e nebbia (Foto di Valentin Schönpos da Pixabay)

Sull’Italia è tornata l’alta pressione, che ha riportato un clima mite, dopo la sfuriata del gelo siberiano nel weekend della settimana scorsa. Già negli ultimi giorni avevamo assistito a un miglioramento del tempo, con tempo soleggiato e temperature primaverili.

Insieme all’alta pressione, tuttavia, sono arrivate anche le foschie e nebbie, in particolare sulle pianure e lungo i litorali. Scopriamo le previsioni meteo della settimana del 22 febbraio.

Leggi anche –> Stop ai viaggi: il divieto di spostamento fra regioni continua

Meteo settimana 22 febbraio: le previsioni del tempo in Italia

Sarà una settimana di tempo stabile e soleggiato, con temperature primaverili e anche caldo anomalo per la stagione. Sarà l’effetto dell’alta pressione portata sull’Italia dall’anticiclone proveniente dal Nord Africa. Accanto al clima primaverile non mancheranno, tuttavia, nebbie e foschie, in particolare sulla Pianura Padana e sul medio versante adriatico.

Infatti, il campo di alta pressione allontanerà le perturbazioni atlantiche dalla Penisola italiana e dal bacino del Mediterraneo. Le precipitazioni saranno confinate sull’Europa occidentale, tra Spagna, Francia, Regno Unito e Scandinavia. L’Italia sarà dunque risparmiata dalle piogge per qualche giorno. Come accade con gli anticicloni invernali, tuttavia, il ristagno di umidità favorirà la formazione di foschie e nebbie. Come annuncia 3bmeteo. Nebbie e foschie che interesseranno soprattutto le pianure settentrionali, il versante adriatico e ionico e anche le valli interne del Centro Sud. Almeno a inizio della settimana.

Previsioni del tempo in dettaglio

Nella giornata di lunedì 22 febbraio il tempo sull’Italia continuerà ad essere stabile. Non mancheranno, però, le eccezioni. Mentre il bel tempo soleggiato sarà prevalente sulle regioni centrali tirreniche e anche su gran parte del Sud e delle Isole, al Nord e su parte del Centro Italia insisteranno nebbie e nubi basse. Le zone interessate sono soprattutto la Pianura Padana e il versante adriatico centro settentrionale. Qui si formeranno nebbie e foschie al mattino, seguite da nubi basse. Mentre il sole apparirà solo brevemente nelle ore centrali della giornata.

Le temperature saranno miti, mentre nelle regioni interessate dalle nebbie saranno più fresche, comunque sopra la media stagionale. Sulle regioni tirreniche e sulle Isole Maggiori, le massime potranno raggiungere fino a 18-20 °C.

Per martedì 23 febbraio si prevedono condizioni meteo simili a quelli del giorno precedente. Si prevede, tuttavia, qualche annuvolamento in più sui settori occidentali, tra la Sardegna e le regioni di Nord-Ovest, che saranno lambiti da una perturbazione atlantica che interesserà la Francia. Generalmente, il tempo sull’Italia sarà ancora in prevalenza stabile e soleggiato, sempre con nebbie e foschie mattutine ma meno diffuse. Continueremo ad avere sulla Pianura Padana, specialmente il settore orientale, sul versante adriatico, ma con schiarite nel pomeriggio, e nella valli del Centro Sud. Le temperature saranno ancora miti nelle zone soleggiate, con le massime che raggiungeranno sempre i 18-20 °C.

Leggi anche –> Musei e monumenti aperti in zona gialla: gli aggiornamenti

Meteo, sole e nuvole (iStock)

Il tempo da metà settimana

A partire dalla metà della settimana assisteremo a un ulteriore aumento dell’alta pressione sull’Italia che porterà via anche le nebbie e le foschie.

Da mercoledì 24 febbraio, la formazione di foschie e nebbie sarà limitata alle prime ore del mattino sulla Pianura Padana centro orientale, sul medio alto Adriatico e sul litorale tirrenico tra Campania e Calabria. Il resto della giornata, tuttavia, sarà caratterizzato da tempo soleggiato su tutta Italia. Il clima continuerà a offrire temperature primaverili.

Una situazione meteorologica che dovrebbe mantenersi fino a venerdì 26 febbraio, con una progressiva riduzione delle nebbie mattutine che interesseranno solo la Pianura Padana e il litorale veneto. Verso la fine della settimana è previsto un aumento della nuvolosità su varie parti d’Italia. Per avere previsioni meteo più precise, però, è necessario aspettare ancora qualche giorno.

Leggi anche –> Quando cade Pasqua 2021, la data precisa ed altre informazioni utili

Meteo (Foto: claudio.arnese, iStock)