L’orrore contro Vittorio Brumotti, l’aggressione violenta: gravi conseguenze

Ancora una nuova aggressione violenta per l’inviato di Striscia la notizia, Vittorio Brumotti: ecco cos’è successo con gravi conseguenze

Brumotti Vittorio aggressione

Ancora problemi per Vittorio Brumotti, inviato da anni di Striscia la notizia. Il 20 febbraio 2021 è stato vittima di una nuova aggressione insieme alla sua troupe a Brescia in via Rizzo. Celebre per realizzare servizi sullo spaccio della droga, anche in questo caso è stato aggredito da tre spacciatori con pugni, calci e sputi durante le riprese. Dopo numerose segnalazioni dai cittadini di quella zona, lo stesso Brumotti è volato a Brescia per realizzare un nuovo servizio. Subito sono intervenute le Forze dell’Ordine che hanno riportato la calma in strada. Così lo stesso inviato di Striscia ha diramato una nota ufficiale: “È l’aggressione più violenta che abbia mai subito. Ho temuto il peggio, ma questo non mi scoraggia ad andare avanti nella battaglia per liberare le piazze d’Italia dalla droga”. Il servizio andrà in onda la settimana prossima su Canale5.

Leggi anche –> Vittorio Brumotti, chi è il campione di bike trial: età, carriera e vita privata

Leggi anche –> Vittorio Brumotti, chi è la fidanzata Annachiara Zoppas: foto, età, lavoro

Vittorio Brumotti, da anni al fianco delle battaglie contro lo spaccio

Da anni ormai ha preso a cuore il problema dello spaccio della droga con Vittorio Brumotti, che è stato al centro di risse e minacce. In questi lunghi anni è stato spesso al centro di risse ed aggressioni con il 40enne che non si è fermato in questa dura battaglia.

 

Brumotti aggressione