Tragedia a Foggia, Alice morta a 17 anni dopo mesi di calvario

Alice, la ragazza di 17 anni investita a Foggia lo scorso Ottobre, non ce l’ha fatta. Scopriamo come è avvenuta la tragedia.

Arriva da Foggia la notizia della terribile tragedia, avvenuta ieri, che ha lasciato l’intera Italia completamente di sasso. Alice, la teenager 17enne rimasta coinvolta lo scorso 13 Ottobre in un terribile incidente è volata via dopo mesi e mesi di lotta continua per la vita. La ragazza non ce l’ha fatta, e la sua famiglia sta al momento attraversando il gravissimo lutto. Leggiamo insieme tutto quello che è successo.

Leggi anche->Carrozzina travolta dall’autobus: tragedia per un bimbo di 4 anni

Alice è morta ieri sera, 14 Febbraio 2021, al policlinico Riuniti, dopo mesi interi di agonia e lotta per la vita. Il 13 Ottobre la ragazza è rimasta coinvolta in un terribile incidente. Stava attraversando la strada quando improvvisamente è stata investita da un’automobile. Il conducente si fermò per prestare primo soccorso ma fu tutto inutile, le condizioni gravi della teenager richiesero l’immediato intervento dei medici. Nemmeno le terapie sono però bastate, perché la giovane Alice è spirata nel giro di una manciata di mesi in seguito all’avvenimento.

Leggi anche->Donna morta, accompagna i figli a scuola poi la tragedia in strada

La giovane Alice è rimasta in coma indotto per 16 giorni in seguito all’incidente. Le sue condizioni sono apparse sin da subito molto gravi, ma né i medici né la famiglia hanno abbandonato la speranza. Il personale dell’ospedale ha infatti fatto il possibile per salvare la ragazza, ricorrendo anche ad una decina circa di interventi, i quali si sono però rivelati vani. Qualche settimana fa la mamma di Alice, Teresa, ha addirittura colto l’occasione per ringraziare pubblicamente un poliziotto, non in servizio il giorno dell’incidente, che ha aiutato la figlia fino all’arrivo dei soccorsi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La giovane Alice non ce l’ha fatta: le parole di mamma Teresa in seguito alla tragedia

Alice è volata in cielo” ha dichiarato la mamma della 17enne, Teresa, per Foggia Today. La teenager non è sopravvissuta all’ultimo intervento, perdendo la sua battaglia dopo mesi e mesi di lotta continua. Poco prima della tragedia era in corso una raccolta fondi per poter trasportare Alice in un centro specializzato. I 15mila euro raccolti fino ad ora andranno adesso in beneficenza, con la speranza che possano salvare la vita di qualche altro giovane.