Donna morta, accompagna i figli a scuola poi la tragedia in strada

Tragedia in pieno centro abitato a Genova, con una donna morta in seguito ad una circostanza fatale avvenuta mentre era in giro.

donna morta genova investita
Donna morta a Genova investita da un tir Foto dal web

Una donna morta in strada a seguito di un fatale incidente. È quanto di drammatico avvenuto a Genova nella mattinata di lunedì 8 febbraio 2021, con la vittima che aveva 34 anni. Si tratta di una giovane madre che aveva appena condotto i suoi figli a scuola. Ma purtroppo, dopo avere lasciato i bimbi, lei è finita con l’essere travolta da un camion che stava transitando proprio in quel momento.

Leggi anche –> Donna uccisa a Faenza, chi era Ilenia Fabbri: tutti i misteri irrisolti del caso

Da quel che è risultato possibile evincere, la donna morta a seguito di questa tragica circostanza si stava spostando con un monopattino. Con tutta probabilità lei non deve essersi accorta del tir di passaggio. Stessa cosa per il conducente alla guida del veicolo, il quale non è riuscito ad evitare la 34enne che è morta sul colpo. Il personale medico del 118, avvertito d’urgenza da alcuni passanti che hanno assistito alla scena, non ha potuto fare niente per lei. Circa un’ora dopo il fatale incidente è sopraggiunto anche il marito della vittima. Al volante del mezzo pesante c’era un cittadino italiano.

Leggi anche –> Donna uccisa, delitto in strada nel Milanese, la scoperta degli inquirenti

Donna morta, interrogato il conducente del tir: alcol test negativo

Le forze dell’ordine lo hanno interrogato sottoponendolo anche a test di rilevamento per rintracciare la eventuale presenza di alcolici e di sostanze stupefacenti all’interno del suo sangue. L’esito è risultato negativo e l’autotrasportatore ha avuto il permesso di andare via.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Grave incidente in A14, muoiono volontari Enpa: trasportavano cuccioli da adottare

I rilievi in relazione a questo incidente vedono impegnati gli agenti della Polizia locale di Genova. Da valutare se ci siano o meno gli estremi per ritenere quanto successo alla stregua di un omicidio stradale. La triste circostanza ha avuto luogo poco dopo le ore 08:30 nel quartiere Marassi. La 34enne era munita di regolare casco.