Giovane ragazza muore in modo fulminante a 25 anni: si era appena sposata

Una giovane ragazza è scomparsa a soli 25 anni. Una morte fulminante l’ha strappata al marito dopo solo un mese di matrimonio.

Georgia McCarthy è scomparsa l’11 novembre a soli 25 anni. Al suo capezzale c’era ovviamente suo marito Isaac con il quale si era sposata lo scorso 21 ottobre.

La donna aveva compiuto gli anni proprio in quel giorno speciale e i due avevano una relazione da quanto avevano 16 anni. Dopo la sua morte, Isaac ha creato la GoFoundMe page per raccogliere soldi per il Clatterbridge Cancer Centre e il Linda McCarteny Centre, dove è stata curata anche sua moglie. Vediamo qual è stata la causa della sua prematura scomparsa.

Giovane ragazza muore a 25 anni: la scomparsa fulminante spezza il cuore al marito

Ad aprile era arrivata la diagnosi lapidaria: cancro al seno triplo negativo. Questo tipo di malattia è un particolare tipo di carcinoma mammario che presenta meno opzioni terapeutiche rispetto agli altri. Nonostante questa terribile malattia, la McCarthy non ha mai smesso un minuti di incoraggiare le altre donne a farsi visitare. Si è anche messa in prima linea per diffondere più informazioni possibili riguardo al cancro al senso.

Leggi anche -> Covid, nonno di 79 anni ha un cancro ma non può operarsi

Da quando si erano conosciuti, i due avevano sempre effettuato donazioni a vari enti: nel 2017 Georgia aveva donato i suoi capelli all’associazione Princess Trust e l’anno scorso si era rasata per la Macmillan Cancer Support. “Prima che le venisse diagnosticato il cancro al seno, il primo giorno di ogni mese aumentava la consapevolezza sulla malattia nei social media. Chiedeva alle donne di andare a farsi controllare e di ‘dare una strizzatina alle loro tette’ “, è così che Isaac la ricorda.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il trattamento di chemio iniziale sembrava aver funzionato, ma verso la fine di ottobre i sintomi si sono aggravati e la donna è stata ricoverata al Royal Liverpool Hospital dove è stata sottoposta a un intervento. A causa delle restrizioni per il Covid la coppia era dovuta rimanere separata e si era potuta riunire dopo il trasferimento di Georgia al Clatterbridge Centre.

Leggi anche -> Ragazza con sindrome di Down guarita da cancro: morta di Coronavirus

Sfortunatamente, a seguito di un’altra diagnosi è emerso che il cancro si era esteso fino al cervello. A quel punto non c’era più nulla da fare: dopo un altro intervento, la donna non c’è l’ha fatta ed è deceduta nella notte a causa di un infarto. Georgia se n’è andata nella notta mentre teneva stretta la mano di Isaac. “Sono grato di essere stato lì con lei“, ha dichiarato l’uomo.