Ministro Roberto Cingolani, chi è la moglie e collega Athanassia Athanassiou

Conosciamo meglio la storia della moglie di Roberto Cingolani, Athanassia Athanassiou: ecco tutte le curiosità sulla carriera e vita privata

Athanassia Athanassiou chi è

Athanassia Athanassiou è la moglie del neo-ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani. Laureata in Fisica in Grecia all’Università di Ioánnina, nel 1997 ha conseguito il Master in Fotonica Laser e Ottica Moderna all’Università di Manchester, per fare subito esperienza sperimentale sull’interazione radiazione-materia. Successivamente vola a Creta per lavorare alla Fondazione di Ricerca e Tecnologia-Hellas (FORTH). Nel 2006 arriva il trasferimento in Italia per lavorare come ricercatrice all’Istituto di Nanoscienze del CNR. Nel 2011 diventa ricercatrice dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), a Lecce, creando anche il gruppo di Smart Materials di cui è tuttora il coordinatore scientifico.

Leggi anche –> Roberto Cingolani, chi è il nuovo ministro per la transizione Ecologica

Leggi anche –> Caos nel governo Draghi: si è dimenticato il Ministero dello Sport

Ministro Roberto Cingolani, le curiosità

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nel 2012 tutto il gruppo Smart Materials vola a Genova nel laboratorio centrale di ricerca dell’IIT. La donna è autrice di 160 pubblicazioni, tra articoli su riviste internazionali e partecipazioni a numerosi capitoli in libri, ed è l’inventrice di 16 brevetti italiani e internazionali. Nel corso degli anni sono numerose collaborazioni con aziende internazionali e nazionali per trasferire le tecnologie che sviluppiamo in laboratorio sul mercato e nella vita quotidiana.

Athanassia Athanassiou