Federica Pellegrini nuota grazie alla mamma: chi è Cinzia Lionello, la sua storia

La passione per il nuoto della campionessa Federica Pellegrini arriva da sua madre, Cinzia Lionello. Scopriamo perché.

Federica Pellegrini, nata a Mirano il 5 agosto 1988, è considerata una delle nuotatrici italiane più longeve e forti di sempre. La sua specialità è lo stile libero, di cui è la primatista mondiale in carica nei 200 metri ed europea nei 400 metri.

Federica Pellegrini è un’atleta sensazionale, che ha preso parte a quattro Olimpiadi nella sua carriera: la prima nel 2004, quando era solo sedicenne e conquistò la medaglia d’argento nei 200 metri stile libero, diventando la più giovane atleta italiana a salire su un podio olimpico individuale. Quattro anni dopo, ai Giochi di Pechino, vinse in quella stessa gara la medaglia d’oro, dando all’Italia il primo successo olimpico femminile del nuoto. La sua ultima vittoria, l’oro nei 200 metri stile libero, è stata ai Mondiali di nuoto in Corea del Sud.

LEGGI ANCHE -> Federica Pellegrini in trance? Lo scatto è inquietante

LEGGI ANCHE -> Federica Pellegrini inedita su Instagram: “Lo voglio sempre sul petto”

Federica Pellegrini, chi è la madre Cinzia Lionello

La passione per il nuoto di Federica Pellegrini, però, non è nata a caso. E’ stata sua madre Cinzia Lionello ad introdurla allo sport, perché le sembrava il più appropriato. “Il nuoto ci sembrava lo sport più completo, poi siamo veneziani e l’acqua è casa nostra. Penso che là abbia trovato la sua passione più grande, l’acqua. Non ci ha mai ringraziato, ma quella è stata la sua vita“, ha raccontato la madre dell’atleta olimpionica.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Cinzia Lionello è sempre stata appassionata di nuoto, in quanto da veneziana ha sempre amato l’acqua ed ha sempre compreso l’importanza formativa dello sport, in quanto figlia di un ex campione italiano di lotta greco-romano. La loro è una famiglia unita e serena, ma il fratello della nuotatrice, Alessandro, ha scelto di andare a vivere da anni a Londra, dove non è “il figlio di” o “il fratello di”: i due però sono comunque legati da un bel rapporto.