Ricky Tognazzi, chi è la madre Pat O’Hara: vita privata, carriera, morte

Ricky Tognazzi, il ricordo dei genitori commuove tutti: la madre Pat O’Hara è stata la luce della sua vita.

Un paio d’anni fa nei salotti di Storie Italiane, ospite di Eleonora Daniele c’è stato il regista Ricky Tognazzi, celebre figlio dell’indimenticabile attore Ugo Toganazzi e della sua prima fidanzata Pat O’Hara. Con la Daniele Ricky si è confessato a cuore aperto, ricordando con affetto la madre.

Ricky Tognazzi, splendido rapporto con la madre Pat O’Hara

Ricky Tognazzi ha parlato del rapporto con la moglie Simona Izzo, per poi raccontare della storia familiare vissuta in compagnia del padre Ugo Tognazzi e della madre Pat. Il regista ha parlato a lungo sopratutto della madre, spiegando anche come a distanza di tempo dalla scomparsa del papà sia riuscito a rivalutare la figura paterna e capire gli sforzi fatti nel corso della carriera per conciliare lavoro e famiglia. “Oggi gli darei 30 e lode come padre e 30 e lode come attore” ha detto Ricky, ammettendo di aver capito solo adesso le difficoltà che l’uomo ha dovuto superare per poter compiere sia i suoi doveri di genitore sia quelli di celebre attore del cinema italiano. “Dopo che hai provato sulla tua pelle cosa vuol dire essere padre e attori, ho capito tante cose” ha detto Ricky.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Ricky Tognazzi, chi è la prima moglie Flavia Toso e perché si sono lasciati

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Il regista ha parlato con affetto del padre Ugo Tognazzi, e con amore ha ricordato anche la madre Pat O’Hara, mancata nel 2018. La donna ha lasciato un vuoto immenso nella vita di Ricky, che l’ha descritta come una guida indispensabile nel corso della sua vita: “Mia madre è stata la mia luce, mi ha guidato sempre. È la persona che mi ha curato, educato, c’è tanto di mia madre dentro di me. Mi ha sostenuto e ha sostenuto tanto mia figlia Sarah, che è cresciuta tantissimo da lei. Le sono infinitamente grato”.