Fiorentina – Inter: tabellino, commento e highlight – VIDEO

Anticipo della 21a giornata di Serie A Tim Fiorentina – Inter: tabellino, commento, e highlight dell’incontro al Franchi.

Una Fiorentina in difficoltà ed alla ricerca di riscatto dopo una prima parte della stagione deludente affronta un Inter in forma ma ferita dalla sconfitta di martedì sera in Coppa Italia contro la Juventus. Il campionato, si sa, è altra cosa e la squadra di Conte ha la necessità di fare punti per superare momentaneamente il Milan e sperare che la squadra di Pioli faccia un passo falso per mantenere la vetta della classifica.

Con queste premesse inizia la partita del Franchi di oggi 5 febbraio 2021, valevole per la ventunesima giornata del massimo campionato di calcio italiano (la seconda del girone di ritorno). Scopriamo dunque com’è andato l’incontro e se l’Inter risponderà con carattere alla battuta d’arresto di martedì. Un risultato positivo, d’altronde, potrebbe essere l’iniezione di fiducia necessaria a ribaltare il risultato allo Juventus Stadium.

Fiorentina – Inter: l’andamento della partita

A premere il piede sull’acceleratore in avvio d’incontro sono gli ospiti. La prima occasione vera della partita capita sui piedi di Nicolò Barella: il centrocampista riceve in buona posizione ma non riesce ad inquadrare la porta di Dragowski. Per lui l’appuntamento con il gol è solo rimandato, visto che l’Inter continua a mantenere il controllo del pallone e schiaccia gli avversari finché al 31′ non trova il vantaggio proprio con il centrocampista. Uno schema da calcio d’angolo lo favorisce in ricezione, Barella controlla al limite dell’area e con un tiro a giro batte il portiere viola.

La Fiorentina reagisce allo svantaggio come svegliata da una sberla e 5′ dopo il gol di Barella rischia di trovare il pareggio con una doppia, clamorosa, occasione. Bonaventura solo in area calcia di forza, ma la sua conclusione viene deviata sulla traversa da Handanovic, il pallone finisce sui piedi di Biraghi che calcia a botta sicura ma becca la risposta del portierone nerazzurro.

Leggi anche ->Fiorentina – Inter Serie A TIM: streaming, formazioni, precedenti

In avvio di ripresa è nuovamente l’Inter che spinge e gli bastano solo 7′ per trovare il raddoppio: Hakimi semina il panico sulla destra accelerando palla al piede e una volta giunto all’interno dell’area serve a Perisic a rimorchio, il croato calcia sul secondo palo e trova la rete. La girandola di cambi iniziata dopo il 60′ addormenta il ritmo della partita che rimane in ogni caso saldamente in mano dei nerazzurri. La Fiorentina, infatti, prova un forcing finale ma senza riuscire a trovare la rete.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Formazioni e tabellino

FIORENTINA-INTER 0-2
31′ Barella, 52′ Perisic

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Pezzella, Igor; Venuti (73′ Malcuit), Bonaventura, Borja Valero (46′ Kouamé), Amrabat, Biraghi (82′ Barreca); Eysseric (73′ Pulgar), Vlahovic (73′ Kokorin). All. Prandelli

 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (46′ Gagliardini), Perisic (80′ Darmian); Lukaku, Sanchez (62′ Lautaro Martinez). All. Conte (in panchina Stellini)

Ammoniti: Perisic (I), Amrabat (F), Martinez Quarta (F), Pulgar (F)