Lecce, 29enne uccisa in strada a colpi di coltellate: caccia all’ex fidanzato

Ancora una tragedia in Italia con la 29enne Sonia Di Maggio che è stata uccisa a colpi di coltellate in strada in provincia di Lecce

sonia di maggio

Ancora una brutta notizia in Italia. La 29enne Sonia Di Maggio, originaria di Rimini, è stata uccisa in strada a colpi di coltellate nei pressi di Specchia-Gallone, un borgo di Minervino di Lecce: caccia all’ex fidanzato con il quale si erano detti addio. La ragazza, mentre era intenta con il suo nuovo compagno a fare una passeggiata in via Piave, è stata colpita dalle spalle dal suo ex che sarebbe arrivato dalla provincia di Napoli. Tutto è successo in pochi secondi, come svelato dall’edizione de “Il Corriere della Sera”, con il ragazzo che ha aggredito la coppia di spalle.

Leggi anche –> Roberta Siragusa, cosa succedeva in casa della 17enne uccisa dal fidanzato

Leggi anche —> Uccisa a 21 anni: il killer “ha compiuto atti sessuali in strada”

Lecce, caccia all’ex compagno di Sonia Di Maggio

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Subito la ragazza è caduta a terra in un lago di sangue con l’ex compagno che subito è scappato. Il nuovo fidanzato ha chiamato la madre per chiedere aiuto, mentre la ragazza si è spenta velocemente tra le sue braccia. Non c’è stato alcun modo per salvarla nemmeno all’arrivo del 118 che ha potuto solo accertare il decesso. Ora è caccia aperta all’ex fidanzato che le avrebbe, secondo le prime ricostruzioni, già rivolto minacce alla sua ex nei giorni scorsi. Al lavoro ci sono gli agenti del commissariato di Polizia di Otranto con le indagini già in corso con l’uomo che avrebbe le ore contate.

Sonia di maggio uccisa