Viaggio nei sapori della Liguria: la Torta Pasqualina

Un piatto tipico della Liguria è la Torta Pasqualina, una torta salata che viene realizzata soprattutto nel periodo pasquale! 

torta pasqualina
Torta Pasqualina: la ricetta

Manca ancora diverso tempo a Pasqua, lo sappiamo, ma non è mai troppo presto per iniziare a cimentarsi con delle ricette tipiche di questi giorni di festa. Ancora non sapremo se saremo nuovamente in lockdown oppure no, ma nel dubbio, iniziare a cimentarsi con i piatti della tradizione è un buon modo per passare il tempo. Ma non solo. Se siete degli amanti viaggiatori, saper cucinare magari un piatto tipico di una regione diversa dalla vostra vi darà l’impressione di essere in vacanza! Ecco allora che vi raccontiamo la ricetta della Torta Pasqualina, una torta salata tipica della Liguria e, soprattutto di Genova.

La ricetta della Torta Pasqualina

Prima di tutto è importante scoprire le origini della torta Pasqualina! Questa pietanza, come abbiamo anticipato, è perfetta per le feste pasquali perché è molto ricca, ma allo stesso tempo è stata realizzata con prodotti semplici e anche poco costosi! Uova, maggiorana, cipolle ed erbette!

La si cucinava già nel XVI secolo e la ricetta è rimasta, più o meno la stessa! Si crea la pasta con la farina e l’olio la si divide in 27 parti o foglie di pasta. Dopo aver unto la teglia si sovrappongono le sfoglie che devono essere più grosse della teglia dove cuocerà per fare il bordo! Successivamente si riempie la base con il ripieno, generalmente bietole leggermente scottate in padella, con uova e prescinseua, un formaggio ligure. Una volta spalmato il ripieno bisogna fare un piccolo nido per farci cadere dentro un uovo intero! Questa è la sorpresa di Pasqua!

Le varianti alla ricetta tradizionale

Le varianti di questa ricetta tipica della Liguria sono molte. C’è chi mette i carciofi o gli spinaci nel ripieno. O chi invece evita di fare tutti questi strati di pasta e usa la classica pasta sfoglia. La bontà data dagli ingredienti è ovviamente assicurata, ma non possiamo assicurare che l’effetto finale sia lo stesso perché una delle caratteristiche della Torta Pasqualina è proprio la friabilità e le mille briciole che si vanno a creare quando la si mangia!