C’è posta per te, l’assegno di Zaniolo stupisce ma non convince il pubblico

Nella scorsa puntata di C’è posta per te, Nicolò Zaniolo è stato uno dei protagonisti. Qualcosa sembrerebbe però essere andato storto.

Maurizio e la sua storia hanno commosso tutti durante la puntata di ieri di C’è posta per te. L’uomo ha recentemente perso la donna della sua vita, Monia, che è mancata a causa di un tumore. Prima di passare a miglior vita, la donna ha chiesto al compagno di rimanere al fianco di suo figlio Alessandro, che oggi ha 18 anni e che ha instaurato sin da subito un ottimo rapporto con Maurizio. Quest’ultimo ha mantenuto la sua promessa, crescendo e riempiendo d’amore ed attenzioni il figlio di Monia. L’uomo si è presentato al people show di Maria De Filippi, con l’intento di fare una dolce sorpresa al ragazzo, tifoso della Roma.

Leggi anche->C’è posta per te, Francesco attacca la madre: la frase incriminata

Proprio così, Maurizio ha scritto alla redazione di C’è posta per te, intenzionato a sorprendere il giovane Alessandro, grande tifoso giallorosso, e a comunicargli una volta per tutte quanto bene e amore nutre nei suoi confronti. L’idolo del ragazzo è niente meno che Nicolò Zaniolo, il quale è stato dunque chiamato all’interno del programma. Il centrocampista 21enne ha accettato immediatamente, presentandosi con la madre 43enne Francesca Costa, e preparando alcune meravigliose sorprese per Alessandro.

Leggi anche->C’è posta per te, Stephanie ha tradito il marito: come si fa perdonare

Il calciatore, giovane promessa della Roma, ha, come da tradizione, omaggiato Alessandro con alcuni regali. Prima di tutti gli altri, le scarpe e la maglietta indossate durante l’ultima partita prima dell’infortunio. In seguito sono arrivati anche un computer ed un corso di formazione, con la speranza che il giovane possa presto specializzarsi e trovare un lavoro. Successivamente, Francesca Costa ha tirato fuori un ultimo dono, che ha dato personalmente a Maurizio. Si è trattato di una casetta di cartone, contenente un assegno. Qualcosa sembrerebbe però essere andato storto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

C’è posta per te: l’assegno della famiglia Zaniolo fa discutere

Una volta che Francesca Costa ha messo nelle mani di Maurizio l’assegno, Maria De Filippi ha chiamato al suo fianco il giovane Alessandro per scrivere, senza farsi vedere dalle telecamere, l’effettiva cifra della donazione che, Maria ha tenuto a specificare, la famiglia Zaniolo ha fatto spontaneamente. L’importo ha letteralmente lasciato tutti senza parole, compreso il piccolo Alessandro. Il pubblico di C’è posta per te sembrerebbe però non aver gradito il gesto, trovandolo poco elegante. “Precisare con insistenza la cifra dei soldi è stata una pagliacciata.” ha scritto qualcuno su Twitter. La cifra non è stata resa nota, nonostante la piccola polemica, e la generosità di Zaniolo ha fatto in pochissimo tempo il giro dl web. “Da questo momento in poi potrai contare su di me.” ha promesso il calciatore al giovane Alessandro, che sicuramente non dimenticherà mai la sorprendete giornata di ieri.