Maltempo, alluvioni e nevicate tragiche: 2mila abitazioni evacuate

Una tempesta di dimensioni colossali ed il maltempo diffuso stanno mettendo in ginocchio il Regno Unito. La situazione è davvero tremenda.

maltempo Manchester
Sfollati e gravi disagi maltempo Manchester Foto The Guardian

Una ondata di maltempo sta sconvolgendo Manchester. La città del nord-ovest dell’Inghilterra è soggetta a vasti ed ingenti allagamenti diffusi. Molte delle sue aree sono finite con l’essere invase dall’acqua accumulatasi per le abbondanti precipitazioni che l’hanno colpita nelle scorse ore. Al momento risultano esserci più di duemila abitazioni che hanno dovuto essere giocoforza evacuate.

Leggi anche –> Incendio nel più grande impianto di vaccini Covid, la situazione FOTO

Il tutto in piena notte tra l’altro, con tutte le difficoltà ed i disagi del caso. A portare sconvolgimento è la tempesta Christoph, che ha colpito anche altre zone dell’Inghilterra e del vicino Galles. Anche il governo, con Boris Johnson in prima persona, sta seguendo la vicenda. Il primo ministro britannico ha esortato la popolazione colpita dall’ondata di maltempo derivante dalla tempesta a rispettare tutte le norme di sicurezza ed a lasciare le proprie abitazioni. La gente che risulta essere sfollata sta trovando momentanea accoglienza da parenti oppure all’interno delle strutture alberghiere sia dentro Manchester che nelle immediate vicinanze.

Leggi anche –> Previsioni Meteo: torna il maltempo da metà settimana

Maltempo, grossi pericoli in tutto il Regno Unito

L’innalzamento del livello dell’acqua ha portato la municipalità locale ad intervenire con urgenza nei quartieri di East Didsbury, West Didsbury e Northenden, oltre che nel Merseyside – la regione dove sorge Liverpool – e nel Galles. Ma sono diversi i fiumi il cui corso si è ingrossato per via del perdurare dell’ondata di maltempo. Il fiume Mersey desta particolare preoccupazione e le abitazioni che si innalzano nelle immediate vicinanze risultano momentaneamente abbandonate.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Frana Norvegia, case sbriciolate in pochi secondi: il VIDEO pauroso

Diversi fiumi a rischio esondazione

Oltre al Mersey, anche i fiumi Didsbury, Northenden e Maghull sono a forte rischio esondazione, come comunicato dalle autorità. Una moschea di Manchester ha aperto le proprie porte per accogliere chiunque si trovi nel bisogno, a prescindere dalla fede religiosa di appartenenza. Al momento diverse aree di Manchester risultano prive di erogazione dell’energia elettrica. Problemi legati al maltempo sono in corso pure in Scozia ed Irlanda del Nord. Nella prima incombe anche un potenziale rischio legato ad una prevista caduta di neve in maniera copiosa.