Fausto Gresini, le condizioni del manager peggiorano per il virus

Non arrivano affatto buone notizie per quanto riguarda la situazione di Fausto Gresini. In ospedale da fine dicembre, ora è peggiorato.

Fausto Gresini Covid
Ancora grave in ospedale Fausto Gresini per il Covid Foto dal web

Da diversi giorni Fausto Gresini si trova all’interno dell’Ospedale Maggiore di Bologna, con un ricovero che si è reso necessario a causa di un violento contagio da Covid subito. Il 59enne manager di motociclismo, ex campione del mondo nella classe 125, era finito con l’ammalarsi nello scorso mese di dicembre.

Leggi anche –> St. Moritz, scoppia focolaio in due hotel per variante del virus

Negli ultimi giorni il suo quadro clinico è peggiorato ed ora le sue condizioni risultano gravi. Al punto che Fausto Gresini è ora ospitato nel reparto di terapia intensiva. Un bollettino medico rilasciato nella giornata di domenica 17 gennaio 2021 dal responsabile dello stesso reparto, il dottor Nicola Cilloni, rende noto che è in corso una violenta polmonite, manifestazione diretta del virus. La patologia sta compromettendo in maniera importante i normali processi di ossigenazione del sangue. Questo fa si che Gresini debba fare ricorso ad un macchinario per la ventilazione e che debba restare continuamente sedato.

Leggi anche –> Vaccino anti Covid, tagli alle Regioni: quali sono le più colpite?

Fausto Gresini, il ricovero risale al 27 dicembre scorso

Il messaggio da parte del primario precisa come per fortuna non risultano esserci danni agli altri organi. Il ricovero di Fausto Gresini risale allo scorso 27 dicembre ad Imola, ma il 30 ebbe luogo un trasferimento alla meglio attrezzata struttura ospedaliera di Bologna. C’è stato pure un miglioramento pochi giorni fa, subito seguito però da un peggioramento improvviso.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Vaccino Moderna, congelatore guasto: perse 800 dosi

Il figlio di Gresini, Lorenzo, su Facebook ha assicurato che il padre era in ottima salute e stato di forma. “E so che ci sono persone anche di parecchio più giovani di lui che ora versano in condizioni critiche in ospedale. Dovete stare attenti, tutti quanti”. Le parole del figlio di Gresini si chiudono con un ringraziamento a medici ed infermieri “che si stanno facendo in quattro per noi”.