Indonesia, terremoto devastante di 6.3° causa morti e crolli VIDEO

Terribile terremoto in Indonesia porta distruzione e provoca tantissimi tra morti e feriti. I numeri terrificanti del sisma

terremoto Indonesia
Bilancio terribile dopo terremoto Indonesia oggi Foto dal web

Un terremoto sconvolge l’Indonesia ancora una volta. Lo stato del Sud Est Asiatico ha subito una scossa tremenda, pari a 6.3° di magnitudo, secondo quanto registrato dai sismografi e dalle apparecchiature degli istituti scientifici locali.

Leggi anche –> Terremoto in Croazia: scossa avvertita anche tra Marche e Friuli

Il sisma ha portato al verificarsi di diversi crolli e risultano esserci molti edifici crollati nel giro di pochi secondi. Molto alto anche il numero di vittime e di feriti. Si riscontrano almeno 34 morti dopo mezza giornata di distanza dall’evento. Ma è praticamente certo che ci siano altre persone intrappolate sotto le macerie, tra superstiti e gente che non ce l’ha fatta. Per cui le forze dell’ordine ed i soccorritori del posto danno per sicuro il fatto che il bilancio del terremoto in Indonesia peggiorerà ulteriormente.

Leggi anche –> Terremoto fortissimo in Croazia, il sisma porta morte e distruzione – FOTO

Terremoto Indonesia, migliaia gli sfollati

Inoltre si contano centinaia di feriti. Il potentissimo movimento tellurico si è verificato sull’isola di Sulawesi. E le tante vittime finora accertate sono perite nel crollo di una struttura alberghiera. Anche un ospedale risulta distrutto dalla potenza del sisma. In una nota i soccorsi fanno riferimento a “molte altre persona ancora sepolte sotto alle macerie”.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Terremoto Verona: scossa avvertita nel Nord Italia

Il terremoto ha avuto luogo alle ore 02:28 locali, le 19:28 in Italia. Al momento risultano esserci almeno 2mila individui evacuati di urgenza dalle loro abitazioni. Si temono altre scosse altrettanto potenti in queste ore. Non è la prima volta che l’Indonesia viene sconvolta da un evento simile. Si tratta di una area ad alto rischio sismico.