Lasciato da solo in casa: morto nell’incendio a sei anni

Bambino lasciato da solo in casa assieme a quattro amici: morto nell’incendio a sei anni, il dramma di Chicago.

(repertorio/screenshot video)

Un bambino di 6 anni è morto in un incendio nel Far South Side mercoledì notte dopo che lui e altri quattro bambini sono stati lasciati soli nella loro casa, secondo la polizia di Chicago. Sono rimasti invece solo feriti, anche se a quanto assolutamente non in maniera seria, gli altri quattro bambini.

Potrebbe interessarti leggere anche —> 18enne muore di Covid all’improvviso: “L’ha divorata in 3 giorni”

I bambini coinvolti nel drammatico incendio sviluppatosi hanno tutti un’età compresa tra pochi mesi e tredici anni. L’incendio che ha ucciso il piccolo di sei anni si sarebbe sviluppato nel 13000 isolato di South Evans Avenue nel quartiere di Altgeld Gardens, ha detto la polizia, giunta sul posto.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Washington, I Simpson hanno previsto per due volte gli scontri – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Morto nell’incendio a 6 anni: cosa è accaduto

Il bambino di sei anni rimasto ustionato nel corso del drammatico incendio è stato portato al Roseland Community Hospital, dove è stato dichiarato morto, hanno detto i funzionari di polizia. “Per favore, dite una preghiera per il bambino di 6 anni che ha perso la vita”, ha twittato il portavoce della polizia Thomas Ahern. Un tweet che ha commosso la popolazione, sconvolta da quanto accaduto.

Dalla polizia segnalano anche un grave fatto, ovvero che dei bambini così piccoli siano rimasti incustoditi. Il portavoce della polizia ha infatti aggiunto nel suo tweet: “Lui e i suoi quattro fratelli minori sono rimasti incustoditi in casa quando questa ha preso fuoco”. I fratellini sono fuori pericolo, fa sapere la polizia, che non ha al momento aggiunto altri dettagli sull’accaduto.

Gestione cookie