Incidente sul lavoro, tragica fine per un operaio sui binari

Un uomo intento in alcuni interventi di manutenzione rimane vittima di un drammatico incidente sul lavoro lungo la linea ferroviaria.

incidente sul lavoro Jesi
Grave incidente sul lavoro mortale a Jesi Foto dal web

Un incidente sul lavoro è costato la vita ad un operaio. La tragedia è accaduta a Jesi, nelle Marche. Nella nota località nei pressi di Ancona a morire è un 55enne originario di Afragola, nel Napoletano. Questi stava compiendo delle operazioni di manutenzione nei pressi di un binario quando un carrello lo ha travolto facendo si che morisse sul colpo.

Leggi anche –> Tragico incidente stradale all’alba: Salvatore muore a soli 27 anni

La vittima era un dipendente del Centro Meridionale Costruzioni, ditta situata a Casoria, sempre presso Napoli, incaricata da Reti Ferroviarie Italiane. Su questo incidente sul lavoro sta indagando ora la polizia ferroviaria di Jesi. Gli inquirenti sono al lavoro per raccogliere tutti gli indizi del caso e per ricostruire l’esatta dinamica di quanto successo. Al vaglio anche eventuali responsabilità e se tutte le misure cautelative per garantire la sicurezza fossero state rispettate.

Leggi anche –> Vaccino Covid, operatori lo danno anche a parenti ed amici: è bufera

Incidente sul lavoro, la ditta in questione aveva già avuto un caso simile

Ora le forze dell’ordine hanno anche posto sotto sequestro sia il cantiere che il corpo dell’operaio morto. L’incidente sul lavoro sarebbe avvenuto con un escavatore su rotaie condotto da un’altra persona, la quale non avrebbe notato il 55enne sui binari. Forse perché la vittima non era all’in piedi.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Ragazzino morto a Capodanno, la tragica scoperta sulla sua morte

I vari sindacati dei lavoratori hanno espresso cordoglio e solidarietà per questa tragedia. E non mancano di sottolineare come la ditta incaricata da Rfi abbia già avuto a che fare con un altro incidente mortale avvenuto nel corso del 2018.