Come realizzare il carbone dolce per la Befana 2021

La ricetta del carbone dolce per l’Epifania 2021. Come cucinarlo per sorprendere i bambini il 6 gennaio.

carbone dolce per la befana
iStock

La fine dell’anno è alle porte e la prossima festività, oltre al Capodanno e la notte di San Silvestro è il 6 gennaio, ossia l’Epifania. In occasione di questa festività uno dei dolci tipici da realizzare per cercare di mantenere quanto più possibile la normalità è il carbone dolce. I piccoli lo trovano nelle calze e pensano che sia stata proprio la Befana a portarlo, mentre mamma e papà sanno perfettamente che il carbone dolce o lo si compra già fatta in delle pasticcerie o nei negozi di caramelle, oppure ci si diverte a realizzarlo. Sicuramente è un dolce tipico dell’Epifania, ma è anche molto calorico e quindi va mangiato assolutamente con attenzione. Soprattutto dopo queste feste!

Come realizzare il carbone dolce?

Per realizzare il carbone dolce basta guardare on-line. Qui troverete molte ricette diverse, ma sicuramente dovrete munirvi del colorante alimentare, zucchero, acqua, albumi, succo di limone, zucchero a velo e un po’ di alcool puro

Secondo la ricetta di Giallozafferano infatti bisogna prima di tutto iniziare a realizzare la glassa con gli albumi e le gocce di limone. Iniziare a montare il tutto incorporando poi lentamente lo zucchero a velo e l’alcol. Successivamente si passa allo step di unire il colorante alimentare nero: la quantità? Dovete valutare voi quanto metterne, a seconda del vostro gusto personale!

Si continua a montare e a parte si procede con lo sciroppo che si realizza in un pentolino di acciaio con l’acqua, il colorante e lo zucchero. Bisogna poi lasciar bollire creando quindi il caramello e successivamente versare la glassa e lo sciroppo in uno stampino da pancake. Dopo averlo lasciato riposare a temperatura ambiente potrete procedere a tagliarlo grossolanamente e a metterlo nelle calze della Befana!

Getty Images

Questo è sicuramente uno dei dolci tipici dell’Epifania 2021 che farà felici grandi e piccini, ma sicuramente ha bisogno anche un po’ di manualità nelle prepararlo. Quindi se dovete fare una sorpresa ai bambini il consiglio che vi diamo è quello di realizzarlo quando sono andati a letto in modo da non svelare nulla del vostro segreto!