Lory Del Santo, parole forti sul suicidio del figlio Loren: “Meglio così”

Interpellata sulla drammatica vicenda che riguarda il giovane Loren, Lory Del Santo si esprime in questi termini sul suicidio del giovane.

Lory Del Santo suicidio figlio
Le parole di Lory Del Santo sul suicidio del figlio Loren Foto dal web

Nel 2018 Lory Del Santo perse il figlio Loren, che a soli 19 anni scelse deliberatamente di togliersi la vita. La 62enne di Povegliano Veronese, che già negli anni ’80 dovette subire la morte di un altro figlio, è tornata su questa vicenda. Ospite del programma di Rai 1 ‘Oggi è un altro giorno’, il noto volto televisivo usa delle parole che davvero sorprendono, in merito al suicidio di Loren.

Leggi anche –> La Del Santo stuzzica i fan: video in costume “bollente” su Instagram

“Forse è meglio che sia accaduto”, afferma lei in riferimento al giovane, che soffriva di anedonia. Si tratta di una malattia psichiatrica che lo affliggeva da molto tempo. Tale patologia rende impossibile al soggetto che ne è colpito provare sentimenti e stati emotivi di piacere. Il ragazzo non riusciva a sviluppare sensazioni di felicità. E Lory Del Santo approfondisce il senso delle sue dichiarazioni. La veneta ricorda Loren come un ragazzo molto intelligente, un pregio che però paradossalmente aveva contribuito ad accentuarne la sofferenza.

Leggi anche –> La Del Santo e la frase shock sullo stupro Genovese

Lory Del Santo, lei parla del figlio Loren che commise suicidio

“Non ha mai visto un medico, il fatto di essere super intelligente lo aveva portato a scavare un solco ulteriore tra quella che era la sua condizione e la felicità. Forse è meglio che si sia ucciso. Ho riletto tutte le cose che scriveva e ho ricordato anche i giudizi positivi su di lui espressi da tutti gli insegnanti che ha avuto a scuola. Il fatto è che certe malattie ti portano a non potere mai più tornare indietro”. E la perdita di un figlio è ciò che di peggio potrebbe succedere ad un genitore.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

“Fatto il possibile per Loren”

La Del Santo ha dovuto dire addio a ben due figli nel corso della sua vita e per riuscire a superare entrambe queste circostanze le è servito compiere un lavoro interiore enorme. Lei fa riferimento ai farmaci di riferimento, i quali possono però avere degli effetti collaterali gravi. Tra i quali anche delle disfunzioni fisiche irreversibili. L’intervista si conclude con lei che assicura di avergli dato tutto l’aiuto possibile, sia in ambito medico che personale. “Loren ha vissuto al massimo delle sue possibilità. Non ho niente da rimproverarmi, so quanto ha sofferto”.

Leggi anche –> Lory Del Santo, chi è il vero padre del figlio Loren

Nel 1991 perse drammaticamente Conor Clapton

La vicenda dell’altro suo figlio morto ebbe luogo il 20 marzo 1991. A New York il piccolo Conor Loren Clapton, nato cinque anni prima dalla relazione di lei con il celebre chitarrista Eric Clapton, precipitò dal 53° piano di un grattacielo. Alla tragedia assistette la governante che non riuscì a fermare il piccolo. Successivamente la Del Santo ebbe anche un altro figlio, Devin, dall’imprenditore Silvio Sardi. Quando Conor morì, Lory era incinta di 3 mesi di Sardi, con il quale tra l’altro si era già lasciata. Infine, nel 1999 nacque Loren, che si è ucciso nel 2018.