Adriano Panatta, chi è la moglie Anna Bonamigo: l’ha sposata a 70 anni

A 70 anni, l’ex campione del tennis Adriano Panatta ha sposato la sua compagna Anna Bonamigo. Ecco tutto quello che sappiamo della donna.

Adriano Panatta, ex grande campione del tennis, a 70 anni appena compiuti ha sposato la sua compagna Anna Bonamigo, nel comune di Ca’ Farsetti, a Venezia. La cerimonia, riservata a pochi intimi, è stata raccontata dal sindaco del capoluogo veneto, Luigi Brugnaro con delle foto condivise su instagram. Ma cosa sappiamo sulla moglie di Panatta, Anna Bonamigo?

Anna Bonamigo, chi è e cosa fa nella vita

Anna ha 66 anni e di professione è avvocato, in uno studio, avviato da lei stessa, di diritto societario e commerciale. In passato ha anche militato per Alleanza Nazionale e il matrimonio con l’ex campione di tennis arriva dopo una lunga frequentazione.

Leggi anche–> Adriano Panatta, chi è: età, vita privata e carriera dell’ex tennista

I due, che vivono insieme a Treviso, luogo di nascita di Anna in cui Adriano si è trasferito, hanno deciso di sposarsi dopo averci pensato per un po’, come ha dichiarato l’ex tennista: “Non ci si sposa per scherzo. Io ci credo, eccome se ci credo. Il matrimonio è una cosa seria ed era un desiderio di entrambi. Mio e di Anna. Ci si sposa con grande serenità dopo quasi sette anni che stiamo insieme.”

Leggi anche–> Francesca Schiavone, chi è: età, carriera e vita privata della tennista

Purtroppo per i due niente viaggio di nozze, causa covid. “Ma ‘ndo andiamo con il COVID?‘. Ci si sposa, si fa un brindisi, poi belli tranquilli torniamo a casa nostra a Treviso. Mica siamo sposini novelli! Con Anna ci sposiamo perché stiamo bene insieme. Tutto qui” così ha commentato Adriano.

Il primo incontro tra i due sarebbe avvenuto durante un soggiorno a Capri nel 2013, e poco dopo Panatta avrebbe lasciato tutto a Roma per trasferirsi da lei in Veneto, dove la coppia vive da ormai sei anni.