Vaccino Covid, arriva la conferma: è efficace anche per la variante inglese

Il vaccino per il Coronavirus è arrivato anche in Italia, e Vaia conferma: è efficace anche per la versione inglese, non dobbiamo preoccuparci.

Oggi, 27 dicembre 2020, è partita la prima campagna di vaccinazione contro il Covid anche in Italia. In questi stessi giorni, però, una nuova variante del virus sembra essere approdata nel nostro paese dal Regno Unito. Il nuovo virus ha creato parecchi dubbi e incertezze negli esperti, spaventati che il vaccino possa essere inefficace contro di lui.

Vaccino Covid in Italia, lo Spallanzani rassicura: funziona anche contro la variante inglese

A trovare risposta per tutti questi dubbi sembra essere stato Francesco Vaia, che dallo Spallanzani di Roma ha assicurato: “Tutte le evidenze scientifiche ci dicono che il vaccino è efficace anche contro la variante inglese del coronavirus. Ci sono state tante varianti e ne arriveranno altre, è normale che il virus muti. Ma questo non deve farci deflettere. Noi approfondiremo le ricerche, ma la variante non deve preoccuparci”. Il direttore sanitario Vaia ha pronunciato queste parole a margine del Vax Day, rispondendo alle domande dei giornalisti.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Vaccino Covid, l’infermiera Claudia Alivernini: “È l’unica arma” 

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Oggi alle 10:30 sono state effettuate le prime vaccinazioni sul personale sanitario degli ospedali lombardi. I primi sette a vaccinarsi sono stati lavoratori di Niguarda e figure di rilievo nella sanità milanese. Allo Spallanzani, invece, le vaccinazioni erano già iniziate alle 7:20 del mattino.