Cerreto, l’albero di Natale da record realizzato all’uncinetto

L’albero natalizio interamente realizzato all’uncinetto. Cerreto e i suoi abitanti lanciano un messaggio di unità e speranza al mondo.

Quest’anno le festività natalizie sono molto sentite. Per questo non stupisce che in alcune zone d’Italia la realizzazione delle luminarie o degli alberi di Natale cittadini sia stata fatta in grande. Un esempio è Genova, che ha illuminato tutta Piazza De Ferrari per lanciare un messaggio di speranza. Ma a questa città si aggiunge il comune di Cerreto, a Massa Carrara. Qui la comunità ha voluto realizzare un abete decorato interamente all’uncinetto. Un albero particolare, per dare a tutti un segnale forte di speranza e di unione tra le persone.

L’albero di Natale all’uncinetto: come è nata l’iniziativa

Come riporta La Nazione durante la pandemia e gli ultimi lockdown, la popolazione di Cerreto ha voluto realizzare un albero di Natale unico nel suo genere. Alto sei metri, largo tre e realizzato con tantissime toppe cucine all’uncinetto dalla comunità. Oltre all’albero è stato realizzato anche un presepe, anche questo, interamente costruito all’uncinetto.

Tra le promotrici dell’iniziativa anche Maria Luisa Goletti che al giornale ha raccontato che questa idea è nata a febbraio quando tutte le donne della città, per occupare il tempo durante il lock-down hanno deciso di unirsi, a distanza, e trovare un progetto da portare a termine che le potesse tenere occupate: un albero di Natale all’uncinetto.

Ma anche gli uomini si sono dati da fare, realizzato l’intelaiatura di ferro che sorregge l’albero di Natale all’uncinetto di Cerreto.

Le parole del Sindaco Gianni Lorenzetti

Si tratta di un’iniziativa commovente e che ha ben presto catturato l’attenzione di moltissime persone. Ovviamente il Sindaco Gianni Lorenzetti ai microfoni de La Nazione si è detto commosso perchè questo albero di Natale ha un messaggio ben chiaro in sé. Una comunità forte, unita, stretta che nonostante le distanze che sono state imposte, ha trovato il modo di unirsi e di regalare gioia.

Le relazioni umane infatti in questo periodo storico si sono allentate. Molte persone hanno accusato la solitudine e le nostre vite sono state inevitabilmente stravolte. L’albero di Cerreto fa però ritrovare un po’ di serenità e un senso di comunità importante.

Un’iniziativa importante insomma, nata dal cuore di moltissime persone che intrecciando fili hanno dato vita ad un Albero di Natale da record, unico nel suo genere e speciale. La speranza è che possa portare un po’ di luce e una nuova speranza a coloro che stanno particolarmente soffrendo in questo periodo storico.