Pasticceria Biologica Manzi, prodotti tossici ritirati dal commercio: lista completa

Quattro prodotti del marchio Pasticceria Biologica Manzi sono stati ritirati dal commercio dal Ministero della Salute perché tossici.

Dopo Nescafè e Nesquik, il Ministero della Salute ha ordinato l’immediato ritiro dal commercio anche di alcuni prodotti del marchio Pasticceria Biologica Manzi. I controlli di sicurezza e qualità effettuati su alcuni campioni di prodotti hanno infatti rilevato la presenza di semi di sesamo contaminati da ossido di etilene.

Pasticceria Biologica Manzi, ecco quali sono i prodotti ritirati dal commercio

L’ossido di etilene è un agente chimico tossico per l’essere umano se inalato. Un’esposizione prolungata, anche solo per alcuni minuti, può provocare mal di testa e confusione seguiti da convulsioni, colpi apoplettici e coma (difficilmente, ma è possibile). È anche altamente irritante per le vie respiratorie.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Ritiro immediato prodotti Nescafè e Nesquik, ecco quali sono i lotti contaminati

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

I prodotti di Pasticceria Biologica Manzi ritirati dal mercato sono i seguenti:

  • Fior di Saraceno Bio integrali con semi oleosi, lotto e data di scadenza 30-03-2021 e 11-05-2021, commercializzati in unità di vendita da 190 g;
  • Crackers Bio integrali con semi di sesamo, lotto e data di scadenza 23-03-2021, 28-03-2021, 19-04-2021, 29-04-2021 e 12-05-2021, tutti commercializzati in unità di vendita da 150 g;
  • Crackers Bio semi oleosi e zenzero ai grani antichi, lotto e data di scadenza 21-03-2021, 28-03-2021, 10-04-2021, 22-04-2021, 30-04-2021, 12-05-2021, tutti commercializzati in unità di vendita da 150 g;
  • Crackers Bio semi oleosi e zenzero farina di farro, lotto e data di scadenza 26-04-2021, commercializzati in unità di vendita da 150 g.