Juventus Torino: tabellino, pagelle e highlights – VIDEO

L’anticipo della Serie A TIM tra Juventus e Torino: tabellino, pagelle e highlights, come è finita la sfida dell’Allianz Stadium.

(ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Dopo l’anticipo delle 15 in cui la Lazio pur soffrendo è riuscita a regolare la matricola Spezia, alle 18 l’appuntamento più atteso era per il match tra la Juventus e il Torino. Il derby della Mole ha sempre il suo fascino, sebbene tra le due squadre il gap sia davvero ampio, anche in questa stagione.

Leggi anche —> Suarez, cosa rischia la Juventus: dalla retrocessione all’ammenda

La classifica sorride a metà ai bianconeri che hanno 17 punti e non sorride per niente ai granata, terzultimi con appena sei punti conquistati. In ogni caso, qualsiasi partita ha sempre una storia a sé stante e il derby non può fare eccezione. Per cui oggi a Torino è successo davvero l’incredibile.

Leggi anche —> Enock, il fratello Balotelli vittima di razzismo: “vergognatevi davanti ai vostri figli”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Juventus – Torino, le due squadre in campo: azioni salienti e highlights

(Valerio Pennicino/Getty Images)

L’ultima vittoria esterna del Toro è datata 8 aprile 1995: decisiva fu una doppietta di Ruggiero Rizzitelli. In generale, i precedenti premiano la Juventus e il Torino quest’anno non ha finora brillato. Invece, al nono minuto del primo tempo sono i granata a sbloccare l’incontro: angolo di Ansaldi, Meité prolunga la palla quel tanto che basta per smarcare davanti alla porta Nkoulou, che non sbaglia. Il primo tempo finisce così e i granata – ben ordinati – meritano il vantaggio.

Nella ripresa, al minuto 57 c’è un episodio chiave: angolo di Dybala, respinto da Rodriguez, arriva in corsa Cuadrado e batte Sirigu. Pareggio Juventus, ma succede davvero l’incredibile. Orsato infatti viene richiamato dal VAR: sulla traiettoria c’è infatti Bonucci, che peraltro sgambetta in maniera evidente Lyanco. Il gol viene annullato. Ma al minuto 77 la Juve pareggia con McKennie, subentrato a un deludente Rabiot: l’assist da calcio d’angolo è di Cuadrado. I bianconeri insistono e su un azione fotocopia, con angolo di Cuadrado, passano ancora al minuto 89: segna Bonucci, autore fino a quel momento di una opaca prestazione. Alla fine termina così: vince la Juve che ancora una volta soffre troppo. Evanescenti Cristiano Ronaldo e Dybala.

CLICCA QUI per vedere gli highlights della partita

Formazioni e pagelle di Juventus – Torino

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny 6,5; Cuadrado 7, De Ligt 6, Bonucci 6,5, Danilo 5,5 (Alex Sandro 6); Kulusevski 5,5 (Ramsey 6), Bentancur 5,5, Rabiot 5 (McKennie 7), Chiesa 5,5; Dybala 5 (Bernardeschi s.v.), Cristiano Ronaldo 5.

TORINO (3-5-2): Sirigu 6,5; Nkoulou 7, Lyanco 5, Rodriguez 6; Singo 6,5, Meité 5,5, Rincon 6,5, Linetty 6 (Segre s.v.), Ansaldi 6,5 (Bonazzoli s.v.); Zaza 5,5 (Lukic 6), Belotti 6,5.