Al Bano lascia la Rai senza parole, addio al Festival di Sanremo

Al Bano sconvolge i dirigenti della Rai e il suo pubblico. Dà l’addio al Festival di Sanremo dopo tanti anni di partecipazione.

Al Bano Carrisi è attualmente impegnato a “The Voice Senior“, in onda su Rai1, in tandem con la figlia Jasmine. Il cantante ha scelto di raccontarsi al settimanale Gente ed ha affrontato diversi temi, dalla discussa partecipazione al talent, alla sua eventuale partecipazione a Sanremo.

Al Bano si è confidato con il settimanale e non ha fatto mistero di essere stato sempre molto interessato alla partecipazione del “Festival di Sanremo“, ha più volte raccontato di adorare l’adrenalina provata dal salire sul palco come concorrente, piuttosto che come ospite. Quest’anno, però, l’artista ha scelto di prendere una decisione drastica e non si farà coinvolgere in alcun modo dal festival musicale. “È vero che subisco il fascino di quel palco e dell’atmosfera elettrizzante che si respira ma questo è un momento difficile. Sanremo è una festa e come tale va vissuta ed io in questo momento delicato non so se ho proprio lo spirito giusto“, ha confessato. Per il momento, insomma, il cantante pugliese ha scelto di chiudere con il Festival di Sanremo visto i rischi attuali.

LEGGI ANCHE -> Al Bano infuriato per le accuse alla figlia Jasmine: “Basta bugie”

LEGGI ANCHE -> Al Bano padre padrone con Jasmine? Parla Antonella Clerici

Al Bano Carrisi, l’aneddoto inedito sulla figlia Jasmine

Il compagno della soubrette Loredana Lecciso ha parlato nell’intervista per Gente anche della figlia Jasmine, in relazione ad un concerto dell’idolo delle ragazzine Justin Bieber, al quale l’ha accompagnata. “Mi chiese di accompagnarla a vedere il concerto di Justin Bieber. A un certo punto questo artista è passato a due metri da noi. Le ha cacciato un urlo di gioia quasi avesse avuto un apparizione celestiale: lì per lì mi ero anche spaventato“, ha raccontato Al Bano.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Recentemente molte critiche hanno raggiunto il cantante pugliese per essersi fatto affiancare dalla figlia Jasmine alla giuria di “The Voice Senior“. C’è chi lo ha accusato di aver raccomandato la figlia, ma Al Bano ha smentito tutti: l’idea di portare nel programma la giovane non è partita da lui, bensì dagli autori e della produzione. Anche la conduttrice Antonella Clerici aveva difeso il cantante, sostenendo che la scelta di avere la 19enne in studio era stata studiata per far emergere un “Al Bano diverso“.