Valeria Marini distrutta, il dramma ha colpito la madre

La mamma di Valeria Marini, Gianna Orrù, è stata truffata per una somma da capogiro. Ecco il retroscena dello spiacevole episodio. 

Gianna Orrù, meglio nota come la mamma di Valeria Marini, è stata vittima di una truffa per una somma da capogiro. A raccontarlo è stata la stessa showgirl, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. La poveretta sarebbe stata raggirata dal produttore cinematografico e regista Giuseppe Milazzo, ora indagato per truffa aggravata dal fatto di aver sottratto una somma di rilevante entità e di essersi approfittato della buona fede di una persona anziana, incapace di difendersi.

Leggi anche –> Valeria Marini distrutta, è terribile ciò che è successo alla mamma Gianna 

Leggi anche –> Valeria Marini, terribile rimpianto: “Ecco il mio errore più grande”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La mamma di Valeria Marini vittima di una truffa

La signora Gianna ha perso ben 335mila euro in un investimento che si è rivelato un imbroglio. Era stata proprio Valeria Marini, nel 2018, a presentare Milazzo a sua madre. I due si erano conosciuti per motivi di lavoro ed erano diventati amici – o almeno così lei credeva. Milazzo aveva rivelato alla showgirl di essere anche un broker finanziario, esperto in investimenti online e criptovalute. Purtroppo erano tutte bugie.

Dopo essersi accorte della truffa, Valeria Marini e sua madre si sono subito rivolte alle forze dell’ordine; a quanto pare, l’uomo aveva pianificato il raggiro fin nei minimi dettagli. Le due donne saranno ospiti di Silvia Toffanin a Verissimo per raccontare questa triste storia che ha creato a entrambe non pochi problemi. La speranza è che ora la giustizia faccia il suo corso.

Leggi anche –> Valeria Marini in Piazza di Spagna, scoppia il finimondo: arriva la polizia

Leggi anche –> Valeria Marini devastata, il fidanzato ci ha provato con Emanuela Tittocchia?

EDS