Enrico Varriale, la famosa lite in tv con Zenga: come è finita

Enrico Varriale è stato protagonista in negativo con alcuni confronti accesi con allenatori, come Walter Zenga. Com’è finita?

Enrico Varriale

Nella sua carriera da giornalista sportivo, Enrico Varriale, è stato protagonista in negativo con alcuni confronti davvero accesi con allenatori, com’è avvenuto con Walter Zenga. Così durante la trasmissione di Rai Sport “Stadio Sprint” successe di tempo. Tornando indietro nel tempo l’allora tecnico del Catania, dopo una sconfitta della compagine siciliana, decise di non rilasciare alcuna intervista. E così la settimana dopo, contento della vittoria contro il Torino, lo stesso Zenga si presentò ai microfoni RAI: “Non sapevo di avere un procuratore in diretta che parla per me, sono venuto qui a salutarlo!” riferendosi a Varriale, che subito attaccò: “Zenga lei nella sua carriera ha fatto poche uscite a vuoto, questa però è un’uscita a vuoto, un po’ come quella che ci ricordiamo tutti e che ci costò il mondiale”

Leggi anche –> Enrico Varriale chi è: foto, vita e carriera del giornalista

Leggi anche -> Gianluca Di Marzio: chi è, foto, carriera e vita privata del giornalista

Enrico Varriale, il chiarimento con Zenga

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Subito l’ex portiere della Nazionale replicò: “Si domandi perché l’hanno messa lì e perché ce la fanno stare”. Poi Varriale attaccò nuovamente: “Le sue minacce la qualificano” con Zenga che subito ironizzò: “Sto tremando dalla paura, che paura che mi fa Varriale“. Subito dopo prese la parola anche Bruno Gentili presente in studio: “Forse Walter ti sono state riportate male le parole, noi siamo semplicemente rimasti delusi perché, essendo amici, ci aspettavamo che tu venissi a parlare con noi”. A distanza di giorni, infine, i due si chiarirono con Zenga che ha collaborato successivamente con la Rai come commentatore tecnico delle sfide della Nazionale italiana..

 

Enrico Varriale