Daria Bignardi, il dramma del tumore: la chemioterapia fa schifo

Daria Bignardi ha parlato in un’intervista del dramma personale vissuto quando ha scoperto di avere un tumore al seno.

A distanza di 15 anni dall’ultima volta, Daria Bignardi oggi fa il suo ritorno in uno studio Mediaset. Per il ritorno, la conduttrice Rai ha scelto il salotto di Verissimo e la compagnia di Silvia Toffanin. Com’è facile immaginare, Daria parlerà delle tappe della sua carriera lunghissima e di successo, ma siamo certi che darà spazio anche a qualche dettaglio sulla sua vita privata, con particolare accento sul dramma che ha vissuto qualche anno fa.

Leggi anche ->Stasera in tv – L’assedio di Daria Bignardi oggi 4 Marzo: tutti gli ospiti

Come sapranno i ben informati, infatti, qualche tempo fa la conduttrice de L’Assedio ha dovuto combattere contro un brutto male: un tumore al seno. Per diverso tempo non ha voluto rilasciare dichiarazioni a riguardo, ma nel 2018 ha concesso un’intervista al Fatto Quotidiano: “Ho scoperto di avere un tumore facendo una mammografia di controllo appena terminata l’ultima stagione delle Invasioni barbariche“.

Leggi anche ->Daria Bignardi, chi è il nuovo amore dopo la separazione da Sofri

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Daria Bignardi, il dramma personale

Proprio grazie al controllo di routine, la conduttrice è riuscita a scoprire il male che l’aveva colpita in tempo per poter agire. La Bignardi si è sottoposta ad un’operazione di rimozione della massa tumorale e successivamente alla chemioterapia. In quell’occasione Daria ha spiegato di non aver voluto parlare prima  della malattia perché non le interessava farlo: ” Per tanti motivi: un po’ per pudore, un po’ per paura della curiosità o della preoccupazione degli altri, un po’ perché quando guarisci volti pagina e non hai più voglia di parlarne ancora. Ho superato una malattia seria, ma al tempo stesso molto comune. Si ammalano milioni di donne, a cui va tutto il mio affetto”.

Successivamente ha spiegato di aver vissuto un periodo molto duro a livello emozionale e fisico. Uno degli aspetti più dolorosi in quel periodo è stata la perdita dei capelli, nascosta in un primo momento con una parrucca, ma poi svelata in diretta senza alcuna spiegazione a riguardo. Per esorcizzare quel male, invece che fare dichiarazioni pubbliche, Daria ha messo tutto per iscritto nel suo sesto libro, in cui la protagonista Lea ha molto della sua persona.