Mara Venier, l’urlo furibondo della conduttrice: “Bastaaa”

La popolare conduttrice Mara Venier si unisce alla lotta condividendo un messaggio forte sui social. E’ stanca e non ce la fa più.

Mara Venier, la popolare conduttrice di “Domenica In“, in questi ultimi giorni sta facendo sentire la sua voce arrabbiata. Prima si è schierata con il giudice di “Ballando con le stelle“, Guillermo Mariotto, e poi si è detta a favore degli anziani.

LEGGI ANCHE -> Fabrizio Moro, gelo e imbarazzo dopo la “battutaccia” di Mara Venier

LEGGI ANCHE -> Mara Venier a casa dopo “Domenica In” | sorpresa dietro alla porta | VIDEO

Mara Venier è reduce dall’ultima puntata di “Domenica In“, che è stata piena di momenti entusiasmanti. La conduttrice ha riunito il cast di “Ballando con le stelle“, la cui finale si era disputata solo poche ore prima e in cui ha vinto Gilles Rocca. Poi, in un’intervista a Tv, Sorrisi e Canzoni si è ribellata ad alcuni preconcetti che ultimamente, quando si parla di Coronavirus, vengono ripetuti spesso. Come nel caso dell’imperdonabile gaffe di Giovanni Toti, la conduttrice ha voluto dire la sua ed è passata all’attacco. “A volte mi arrabbio pure, mi ribello. Come quando si voleva far passare l’idea che noi anziani siamo improduttivi“, questo il forte messaggio di Zia Mara.

LEGGI ANCHE -> Mara Venier, ansia per Carlo Conti ricoverato: il suo messaggio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Mara Venier contro le ingiustizie

La conduttrice si è raccontata ed ha ammesso che la sua missione è quella di raccontare la vita e le emozioni, ma “non preparo nulla, non seguo un copione, non ho nulla di scritto“. La Zia Mara è sempre in prima linea per combattere le ingiustizie e, come nel caso degli over 70, considerati non indispensabili, la conduttrice ha voluto dire la sua, da “anziana”, per non lasciarli inascoltati.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Oggi, Mara Venier si schiera nella lotta contro la violenza di genere. Nella giornata del 25 novembre, infatti, si celebra la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne e la popolare conduttrice ha voluto manifestare il suo supporto per l’importante causa, indossando una mascherina a tema e lanciando il suo grido di rabbia.

Mara Venier