Morta madre di tre figli: la 30enne distrutta da ansia e depressione dopo un incidente

Una madre è stata trovata morta. Da tempo aveva gravi problemi psicologici. Scopriamo come si è svolta la vicenda.

Laura Hunter aveva solo 30 anni. E’ stata trovata morta nella vasca da bagno di casa sua a Bury (Greater Manchester) lo scorso 5 febbraio. La donna aveva alle spalle molti anni di gravi problemi psicologici. Aveva problemi di ansia e depressione.

Leggi anche -> Muore di overdose | la madre la scambia per una sbornia

La Hunter aveva anche subito un pesante trauma dopo essere stata vittima di un incidente quando aveva solo 14 anni. Questo fatto l’ha toccata profondamente al punto da farle perdere completamente fiducia in se stessa. La polizia ha continuato a indagare sulla vicenda per scoprire ulteriori dettagli.

Leggi anche -> Madre morta | la nasconde in casa per un anno e prende la sua pensione

Morta madre di tre figli: un incidente la segnò a vita

Secondo le ricostruzioni la Hunter avrebbe subito un grave incidente durante l’adolescenza. Una gamba rimase incastrata nelle montagne russe causandole delle ferite talmente gravi che rischiò di perdere l’arto. Sempre secondo le indagini, la polizia scoprì che la donna aveva avuto una discussione con il suo compagno pochi giorni prima dell’accaduto. L’uomo aveva anche provato a chiamarla preoccupato, ma senza ottenere risposta.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

E’ stato proprio il compagno a trovare il corpo della donna. La porta di casa era aperta, mentre Laura giaceva ancora vestita nella vasca. Nonostante i tentativi di svegliarla e la corsa in ambulanza,  venne comunque dichiarata morta sul colpo. La sera stessa, gli investigatori ritrovarono diverse pagine scritte dalla donna. In quelle poche pagine si capiva come la donna fosse arrabbiata con se stessa. Proseguendo nelle indagini vennero ritrovati anche due sacchetti con della polvere bianca: delle anfetamine. Queste si trovavano anche nella sua borsa. Secondo le testimonianze il suo umore era altalenante e aveva già cercato di togliersi la vita. La biopsia rivelò che la morte fu causata da una miocardite tossica. Secondo il coroner, però, la sua dipartita fu un incidente. In base agli indizi la donna non sembrava intenzionata a farla finita.

Leggi anche -> Bambine lasciate in auto | con loro muore anche la madre in overdose