Colpa d’Alfredo, la vera storia dietro alla canzone di Vasco Rossi

Colpa d’Alfredo è diventata una hit mondiale in tutti questi anni: la verità sulla canzone celebre di Vasco Rossi 

Colpa d’Alfredo è stato uno dei grandi successi di Vasco Rossi. Una hit che ha fatto il giro del mondo e, come riporta Leggo, è arrivata la spiegazione nel dettaglio di chi ha ispirato la canzone. Si tratta di Andrea Giacobazzi, e non di Alfredo, che ha rivelato: “Vasco ha sempre detto che suonava meglio Alfredo, per tutti a Zocca io sono diventato Alfredo“. Successivamente ha raccontato com’è nata la canzone: “Parliamo di anni intensi, non so dire se erano belli o brutti. Ci troviamo in estate con Vasco che faceva già da mesi il disc jockey allo Snoopy“. Poi ha continuato sempre più con dettagli importanti: “Con il caldo il locale si trasferiva in un’altra location all’aperto. Un drink dopo l’altro si passavano le serate lì a cazzeggiare, a rimorchiare ragazze e a pensare a quello che fare quando uscivamo dalla sala da ballo. Vasco era davvero innamorato perso per una ragazza che abitava vicino Modena di nome Daniela. Ci provava ogni sera e ogni sera lei inventava scuse. Un giorno accettò di uscire con lui e così iniziò tutto”.

Leggi anche ->Vasco Rossi, grave lutto: “Nessuno muore mai completamente”

Leggi anche ->Gaetano Curreri, il legame speciale con Vasco Rossi: cosa li unisce da anni

Colpa d’Alfredo, una storia emozionante

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Così lo stesso Andra, per tutti Alfredo, ha continuato nel suo racconto davvero emozionante: “Vasco venne da noi, stava a duemila per l’emozione. Io iniziai a parlargli dicendo che, visto che doveva arrivare a Misano dove la sera avrebbe dovuto suonare, era meglio che partiva in tempo utile per non rimanere imbottigliato nel traffico. Questi erano i discorsi seri e inopportuni che gli hanno fatto sciupare tutte le occasioni”.  Ma non è andata a buon fine la presunta storia d’amore della star della musica:  “La discoteca era frequentata da un certo Santino, un ragazzotto con origini meridionali. Aveva la carnagione così scura che dopo mezza giornata al mare sembrava un tunisino: si era comprato una Bmw e Daniela scelse di andare via con lui, lasciando Vasco a fare tutti i suoi progetti”.  Infine, ha svelato: “L’ho sentito proprio due giorni fa, sta lavorando al suo ultimo album è incazzato nero per via di questo covid che sta dannandoci la vita».

Vasco 2020