Meteo della settimana del 23 novembre: il tempo in Italia

Meteo della settimana del 23 novembre: che tempo farà in Italia.

meteo settimana 23 novembre
Meteo, sole (Foto di Gerald Lang da Pixabay)

Negli ultimi giorni l’Italia è stata attraversata da una perturbazione che ha portato freddo, piogge intese e vento forte. Durante il weekend il tempo è migliorato al Centro-Nord. Mentre al Sud le piogge forti hanno causato allagamenti e l’alluvione della zona di Crotone, con crollo di un ponte sul fiume Neto.

Oggi, lunedì 23 novembre, le piogge sono meno forti su Catanzaro, ma si stanno intensificando sulla Calabria ionica e la Sicilia orientale. Al Centro e al Nord prevale il bel tempo, alimentato dall’alta pressione che domina sull’Europa centrale. Il calo delle temperature degli ultimi giorni, tuttavia, ha abbassato fortemente le minime portando gelate notturne, con il termometro di pochi gradi sotto lo zero anche a Firenze. Di seguito le previsioni del tempo per la settimana.

Leggi anche –> Meteo inverno 2020/21, le previsioni: come sarà

Meteo della settimana del 23 novembre: previsioni del tempo in Italia

La depressione che durante il weekend ha investito il Sud Italia, portando con nubifragi e allagamenti, si sta spostando verso le coste del Nord Africa, ma insisterà ancora con piogge intense su Calabria e Sicilia, soprattutto sui versanti ionici. Nel corso della giornata di lunedì 23 novembre, comunque, i fenomeni si attenueranno fino ad esaurirsi in serata. L’instabilità, tuttavia, rimarrà ancora fino a metà della settimana.

Sulle altre regioni meridionali, invece, il tempo sarà perlopiù nuvoloso o parzialmente nuvoloso, con schiarite nel corso della giornata. Invece, sul resto d’Italia prevale il bel tempo, con cieli soleggiati o poco nuvolosi, con gelate mattutine. Si prevede qualche nube di passaggio sulle regioni adriatiche centrali. Sono attesi piovaschi sulla Sardegna orientale. I venti soffieranno moderati o tesi da Sud-est e Nord-est.

Nella giornata di martedì 24 novembre, il tempo continuerà ad essere instabile sulla Calabria ionica e sulla Sicilia nord-orientale, annuncia 3bmeteo. Su queste zone si verificheranno piogge e rovesci, in parte anche sul versante tirrenico calabrese, ma in attenuazione con il passare delle ore sulla Calabria. Sulla Sicilia, invece, continuerà a piovere. Nel resto d’Italia il tempo sarà ancora buono, con cieli sereni o poco nuvolosi. Mentre sarà più nuvoloso, ma con nubi irregolari, sulla dorsale appenninica, sulle regioni adriatiche e sulla Sardegna. Comunque, non sono previsti fenomeni di rilievo. Le temperature saranno stabili, con gelate notturne e foschie al mattino al Nord e su parte del Centro.

Previsioni meteo per i giorni seguenti

Per mercoledì 25 novembre è previsto ancora tempo instabile sulla Calabria ionica e sulla Sicilia nord-orientale, con piogge e rovesci, soprattutto nella provincia di Catania. Qualche pioggia è attesa sul Salento, mentre nelle altre regioni meridionali il tempo sarà nuvoloso o poco nuvoloso. Al Centro Italia sono attese nubi sparse con schiarite. Mentre al Nord il tempo sarà in prevalenza sereno ma con banchi di nebbia la mattino e nelle ore più fredde in Pianura Padana. Le temperature saranno ancora stabili, con gelate notturne al Nord e su parte del Centro.

Nella giornata di giovedì 26 novembre, finalmente finirà il maltempo al Sud, con il ritorno di cieli soleggiati, salvo qualche lieve fenomeno residuo sulla Calabria ionica. Aumenterà, invece, la nuvolosità sul resto d’Italia, in particolare sulla Liguria, sulla Sardegna e sulle regioni del Tirreno centro-settentrionale, con qualche pioggia in serata. Il tempo sarà parzialmente nuvoloso sul versante adriatico e più soleggiato al Nord Italia, in particolare sulle Alpi.

Leggi anche –> Cielo del mese di novembre 2020: appuntamenti con le stelle cadenti

meteo settimana 23 novembre
Meteo weekend di Ognissanti (v Foto di Ioannis Ioannidis da Pixabay)