Incidente aereo sfiorato tra un volo di linea e un Ufo: “Apparso senza preavviso”

Dal rapporto della commissione investigativa sugli incidenti aerei è emersa una quasi collisione tra un Ufo e un aereo di linea.

Nelle scorse ore è stato pubblicato dai tabloid britannici il rapporto della commissione di sicurezza sui voli aerei inglesi, la UK Airprox Board (che si occupa anche di investigare sugli incidenti aerei sfiorati), è emerso qualcosa di molto insolito. Lo scorso 1 settembre, un volo proveniente da Madrid e diretto all’aeroporto di Leeds ha rischiato la collisione con un Ufo. Tale definizione può trarre in inganno, visto che la sigla è associata dalla maggior parte delle persone a presunti avvistamenti extraterrestri. Tuttavia Ufo è una sigla per identificare un oggetto volante non identificato.

Leggi anche ->Pentagono autorizza la diffusione di filmati riguardanti ufo – VIDEO

Secondo quanto riportato dai due piloti, l’oggetto in questione emetteva una luce rossa ed è apparso improvvisamente davanti all’aereo mentre si preparavano alla fase di atterraggio. Per fortuna l’aereo ha solamente sfiorato l’Ufo, ma sarebbe bastato qualche centimetro in meno e ci sarebbe stato un incidente. A quel punto, infatti, non era possibile nemmeno fare una manovra eversiva.

Leggi anche ->Rumori fastidiosi e luci insolite in cielo, la Spagna lancia l’allarme UFO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Collisione sfiorata tra aereo e ufo, il rapporto

Nel report pubblicato da Airprox Uk e riportato dai tabloid britannici si legge: “Entrambi i piloti hanno visto improvvisamente una luce abbagliante e un oggetto che appariva in movimento davanti all’aereo, quasi sul davanti, qualche metro sulla sinistra. L’oggetto è apparso senza alcuna segnalazione e non c’era tempo per reagire”. Tra le ipotesi corrisposte c’è quella che si trattasse di una lanterna cinese o di un drone, ma secondo il report nessuno dei piloti ritiene si trattasse di una lanterna. In conclusione si legge: “E’ esistito il rischio di una collisione”.