Donna morta, al Cardarelli ancora un caso controverso: “Ho paura”

La famiglia di una donna morta all’ospedale ‘Cardarelli’ di Napoli sporge denuncia per il decesso improvviso. Lo spavento nei messaggi di lei.

donna morta Cardarelli
Altro controverso caso con una donna morta al Cardarelli di Napoli Foto dal web

Ancora una volta arriva una vicenda controversa dall’ospedale ‘Cardarelli’ di Napoli, con una donna morta a soli 45 anni. Si tratta di una 45enne sottoposta a ricovero in quello che è il più grande ospedale del Sud. E che attualmente, come tante altre strutture sanitarie, è alle prese con enormi problematiche riguardo al sovraffollamento di pazienti affetti dal virus.

Leggi anche –> Covid, Napoli: boom di positivi al Cardarelli, chiuso il pronto soccorso

Non si sa se la donna morta abbia perso la vita a causa di una positività che potrebbe averle causato danni irreversibili o meno. La sua degenza è durata dieci giorni, dal 2 al 12 novembre scorsi, data quest’ultima in cui sarebbe avvenuto il decesso. Si trovava in dialisi ed era descritta come in buone condizioni di salute. Poi nei due giorni prima della presunta data di morte i dottori l’hanno trasferita nel reparto di terapia intensiva. Lascia il marito e due figli. A fare discutere sono i messaggi che lei stessa aveva inviato a parenti e conoscenti prima di morire.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Uomo morto | infetto privo di vita nei bagni del Cardarelli | VIDEO

Donna morta, ancora una situazione tragica al ‘Cardarelli’

In essi lei si lamentava del fatto che nessuno la stesse assistendo e si diceva impaurita, invocando una cardioaspirina. Alla luce di ciò, la famiglia della donna morta ha fatto sapere di volere sporgere denuncia, chiedendo spiegazioni su cosa sia accaduto. Proprio al ‘Cardarelli’ nei giorni scorsi c’era stata la macabra scoperta del corpo di un uomo che aveva perso la vita all’interno dei bagni del reparto dove si trovava sotto ricovero. Di questa vicenda si sta parlando molto sui social network, mentre la trasmissione ‘Striscia la Notizia’ ha documentato anche la presenza di topi in alcuni reparti della struttura.

Leggi anche –> Rosario La Monica, chi è il ragazzo che ha girato il video al Cardarelli