Vaccino Oxford | AstraZeneca annuncia | ‘Costerà solo 2 euro’

Il prezzo del Vaccino Oxford AstraZeneca sarà bassissimo. Lo rende noto l’azienda anglo-britannica. Quelli dei concorrenti costano di più.

Vaccino Oxford AstraZeneca prezzo
Vaccino Oxford AstraZeneca prezzo popolare FOTO Getty Images

Il vaccino Oxford AstraZeneca concorre con i progetti di Moderna e di Pfizer Biontech. Ma già si prefigura una importante differenza da un punto di vista che in realtà non ha niente a che vedere con l’aspetto scientifico. L’azienda britannico-svedese ha infatti comunicato che metterà in commercio il proprio ritrovato ad un prezzo estremamente concorrenziale.

Leggi anche –> Vaccino Covid | Crisanti a sorpresa | ‘Perché non lo farei’ | VIDEO

Sarà di gran lunga inferiore a quello dei suoi diretti competitors. Appena giungeranno i permessi necessari per la realizzazione e per la distribuzione di massa, il vaccino Oxford AstraZeneca sarà reperibile alla modica cifra di poco più di 2 euro. Di contro, quelli di Pfizer e Biontech e di Moderna dovrebbero aggirarsi sui 20 euro, più o meno. Nel frattempo tutte e tre le aziende hanno fatto a gara nell’affermare quanto efficaci siano i propri prototipi. Al culmine della Fase 3, che riguarda la sperimentazione su un grosso campione di soggetti volontari, l’efficacia dei tre vaccini ha raggiunto il 95% di affidabilità. Tutti loro fanno utilizzo di tecnologie differenti, anche se Pfizer-Biontech e Moderna presentano dei tratti in comune.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Vaccino Oxford-AstraZeneca, efficacia del 99% e niente complicazioni

Vaccino Oxford, i dati definitivi arriveranno a fine 2020

Infatti questi due sieri si basano sull’Rna, mentre AstraZeneca ed i ricercatori universitari di Oxford hanno messo a punto un sistema che sfrutta un adenovirus estrapolato dagli scimpanzé, noto come ChAdOx1. E proprio con AstraZeneca, il cui progetto è emerso per primo, l’Unione Europea ha stipulato un accordo per la fornitura di 400 milioni di dosi. Da quando sarà pronto ed entro giugno del 2021 queste dosi verranno messe a disposizione dell’Italia e degli altri Stati della UE. A distribuire il vaccino nel nostro Paese sarà Irbm Science Park con sede a Pomezia, in provincia di Roma. Si tratta di una azienda specializzata in biotecnologia molecolare, scienza biomedicale e chimica organica. La Fase 3 è alle ultime curve ed i risultati definitivi su quella che sarà l’efficacia del vaccino Oxford e degli altri suoi concorrenti arriveranno entro la fine dell’anno.

Leggi anche –> Vaccino Pfizer Biontech | la risposta a Moderna | ‘Efficace al 95%’ | FOTO