Gino Paoli, chi è Paola Penzo: moglie e autrice di alcuni brani

La vita privata del cantautore Gino Paoli, chi è Paola Penzo: moglie, musa e collaboratrice, autrice di alcuni brani.

(Facebook)

Paola Penzo, autrice di alcuni dei suoi brani, è anche la seconda moglie di Gino Paoli: la coppia ha tre figli, ovvero Nicolò, Tommaso e Francesco. Della donna non si sa molto e i due hanno un rapporto molto riservato. Il cantautore, in un’intervista, ha spiegato: “Senza Paola, mia moglie, non so come farei a vivere”. Ma lei ha anche un bel rapporto con Amanda Sandrelli.

Leggi anche –> Gino Paoli, chi è: drammi, amori, vita e carriera del cantautore

La primogenita di Gino Paoli ha affermato infatti in un’intervista a ‘Domenica In’: “So di essere figlia di un grande amore e dalle cose negative ne sono derivate di positive: ho un fratellastro, Giovanni, con cui ho un rapporto profondissimo, mentre la moglie attuale di mio papà è la mia seconda mamma”.

Leggi anche –> Ornella Vanoni e Gino Paoli: la storia d’amore tra i due cantanti

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Paola Penzo: moglie, musa e collaboratrice di Gino Paoli

La coppia vive a Genova e si è sposata nel 1991, ma stanno insieme da molto più tempo. Si pensi ad esempio che il primo figlio della coppia è Nicolò, nato addirittura nel 1980. Il secondo figlio Tommaso, invece, è nato nel 1992 dopo il loro matrimonio. C’è poi Francesco, quest’ultimo nato nel 2000. I due oltre a essere coppia nella vita da oltre 40 anni, sono anche molto legati dal punto di vista professionale e da diverso tempo Paola Penzo è anche autrice di alcuni brani del cantautore ligure.

Prima di Paola Penzo, Gino Paoli aveva avuto la nota relazione con Stefania Sandrelli, ancora minorenne all’epoca, da cui nacque Amanda. Dopo l’addio anche alla Sandrelli, Gino Paoli inizia una lunga relazione sentimentale e professionale con la collega Ornella Vanoni. Nel mezzo, c’è anche la drammatica vicenda del tentato suicidio del cantautore genovese, intorno alla metà degli anni Sessanta.

Gino Paoli chi è