Melania, il divorzio da Trump non appena possibile: c’è già la data

Melania sembra intenzionata a divorziare da Donald Trump, non appena lui sarà dimesso dalla Casa Bianca. Ecco quali sono gli accordi della coppia.

Sembra proprio che Melania riuscirà finalmente a liberarsi da Donald Trump, ormai (quasi) ex presidente statunitense. La relazione tra i due andava evidentemente male già da molto tempo, se non addirittura da sempre, ma solo adesso che l’imprenditore verrà dimesso dalla Casa Bianca Melania potrà chiedere il divorzio. Melania e Donald si sono sposati 15 anni fa, quando lei aveva 35 anni e lui 59, e nel 2006 è nato il loro unico figlio Barron William Trump. Secondo quanto “spifferato” da alcuni dipendenti della famiglia, la coppia nella Casa Bianca dorme separata fin da inizio mandato: non è difficile crederci, sopratutto se si guardano tutte le foto pubblicate negli ultimi anni, che mostrano Donald maleducatissimo e Melania sempre molto distaccata. La situazione però adesso è così insopportabile che Melania potrebbe aver già fissato una data per la firma degli accordi post-matrimoniali di divorzio: il 21 gennaio, il giorno subito dopo la fine del mandato presidenziale di Donald.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Donald Trump e Melania, dopo la sconfitta politica c’è aria di divorzio

Donald Trump, scappa anche Melania: terzo divorzio firmato dall’imprenditore

Solo adesso che Donald verrà buttato fuori dalla Casa Bianca Melania sarà libera di chiedere il divorzio e allontanarsi dalla famiglia Trump. Pare infatti che la donna abbia dovuto firmare, a inizio mandato presidenziale, un accordo che le impediva di chiedere la separazione durante la carriera politica di Donald, per non “fargli fare brutta figura”. Quello da Melania sarà il terzo divorzio per Donald Trump: il primo è stato quello con la modella Ivana, sposata nel 1977 e dalla quale ha divorziato nel 1992; poi c’è stata Marla Maples, sposata dal 1993 al 1999. Entrambe le ex mogli si sono assicurate un futuro economicamente agiato dopo il divorzio, ma Melania potrebbe essere quella più “fortunata”: gli accordi post-matrimoniali parlano infatti di 50 milioni di dollari, due case e l’uso dell’aereo privato per i suoi spostamenti e quelli del figlio Barron.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!