Morto John Shimooka: la leggenda del surf aveva 51 anni

Grave lutto nel mondo degli sport estremi, morto John Shimooka: la leggenda del surf aveva 51 anni, ignote le cause.

(screenshot video)

John Shimooka, un ex surfista tra i più amati al mondo diventato celebrità televisiva, è morto all’età di 51 anni. L’annuncio è stato dato da Surfing NSW, il gruppo australiano di cui Shimooka è stato direttore generale delle partnership dal 2018. Non si conosce la causa della morte del noto ex surfista.

Leggi anche: Squalo sbrana surfista | assalto mortale nonostante le reti | FOTO

“Sarà ricordato per la sua passione per lo stile di vita così come per la sua energia ed entusiasmo”, si legge in una dichiarazione rilasciata da Surfing NSW. Poi prosegue: “Tutti nella nostra organizzazione si uniscono a suo figlio, Brandon, ai parenti stretti e alla sua estesa rete mondiale di amici, nel lutto per la sua perdita. È il nostro giorno più triste”.

Leggi anche: Squalo uccide surfista, aumentano gli attacchi sulle spiagge

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era John Shimooka, leggenda del surf scomparso oggi

Originario delle Hawaii, Shimooka ha partecipato al Championship Tour maschile della World Surf League tra il 1989 e il 1998. Kelly Slater, 11 volte campionessa mondiale di surf, ha reso omaggio a Shimooka su Instagram, dicendo: “Il mio cuore è dilaniato. Mi dispiace, Shmoo”. Un altro ex campione del mondo, Tom Carroll, ha risposto al post di Slater, sottolineando come la morte del loro ex rivale “non ha senso”.

La quattro volte campionessa del mondo Lisa Andersen ha commentato il post più recente su Instagram di Shimooka: “Non ho parole. Spero che tu sia in pace”. Sono tanti e in ogni parte del mondo gli attestati di stima e i ricordi che arrivano per celebrare il grande campione di surf, morto nelle scorse ore. Strazianti sono alcuni ricordi del campione, arrivati in queste ore sui social.