Bonaccini positivo | il governatore emiliano con polmonite bilaterale | FOTO

Messaggio social da Stefano Bonaccini positivo. Attualmente il governatore dell’Emilia-Romagna ha il virus, quali sono le sue condizioni.

Stefano Bonaccini positivo virus
Stefano Bonaccini positivo al virus Foto dal web

Anche Stefano Bonaccini positivo. Il governatore dell’Emilia-Romagna fa sapere di avere una polmonite bilaterale in corso. Lo ha comunicato lui stesso sul proprio profilo personale Facebook. La positività è emersa dopo un tampone che lui ha definito “ancora positivo, purtroppo”. Segno che la malattia ha colpito il presidente emiliano già nei giorni scorsi.

Leggi anche –> Contagi oggi | l’inferno del 35enne Lorenzo | ‘Ho visto la morte’ FOTO

Nel frattempo lui stesso ha firmato il documento che avalla ulteriori restrizioni nella regione. Questo allo scopo di impedire che l’Emilia-Romagna finisca in zona arancione o rossa. Stessa cosa hanno fatto anche il Veneto ed il Friuli-Venezia Giulia. Il governatore Bonaccini positivo mostra in particolare una tosse cronica che non accenna a placarsi. Proprio questo fattore lo ha spinto a svolgere un test di controllo. Ora sta riposando in casa sua, in isolamento, anche se continua comunque a lavorare al massimo delle sue possibilità.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Leggi anche –> Mini zone rosse, le nuove ordinanze: le Regioni cambiano colore

Bonaccini positivo, il governatore: “Lavoro da casa, rispettate le regole”

“Questo mi aiuterà anche a placare lo stress comprensibile accumulatosi negli ultimi mesi. Io comunque non mi fermo e penso a contrastare il virus”, scrive lui. Sempre nello stesso post, Bonaccini parla delle ulteriori nuove restrizioni emanate con una ordinanza regionale del 12 novembre 2020. “L’ho firmata per tutelare famiglie e lavoratori, le persone e l’economia. I mesi passati sono stati difficili ma serve ancora la responsabilità da parte di tutti”. Ed invita anche a fare attenzione soprattutto agli anziani, oltre che a rispettare le regole ben note su mascherine, distanziamento sociale e divieto di creare assembramenti.

Leggi anche –> Speranza, nuova ordinanza: cinque regioni in zona arancione

Sento il dovere di aggiornarvi. E di rivolgervi alcune parole che considero necessarie.

Parto da come sto. Ho fatto il…

Pubblicato da Stefano Bonaccini su Venerdì 13 novembre 2020