Morto il famoso vocalist Alej: re delle notti dell’Adriatico

A Torre di Mosto, in provincia di Venezia, è morto il vocalist Alej che era stato il re delle notti dell’Alto Adriatico durante gli anni ’90. 

Domenica pomeriggio a Torre di Mosto, in provincia di Venezia, è venuto a mancare il vocalist noto come Alej. Alessandro Polizzi, questo il suo vero nome, è morto all’età di 50 anni ed era conosciuto per aver fatto il vocalist nelle notti jesolane.

LEGGI ANCHE -> Stefano DìOrazio, la moglie Tiziana: “La notte terribile nella quale è morto”

LEGGI ANCHE -> Uomo morto | infetto privo di vita nei bagni del Cardarelli | VIDEO

Alessandro Polizzi ha avuto un malore improvviso in casa di domenica pomeriggio. Negli anni ’90 animava le notti jesolane nelle discoteche del litorale dell’Alto Adriatico come la “Musicò“. Per alcuni anni il vocalist Alej aveva vissuto a Reggio Emilia. Il dolore per amici e familiari è immenso, poiché nessuno immaginava una tale tragedia. A dedicargli un pensiero è stato un suo grande amico, Max Veneziano, che ha detto: “Ci conosciamo fin da piccoli e abbiamo fatto le prime esperienze nel mondo dello spettacolo quando eravamo ancora ragazzi. A 14 anni facevamo parte dei solisti dell’Arcobaleno. Abbiamo fatto anche un film che si chiamava Il mondo è blu’ ed è andato in onda su Rete 4“.

LEGGI ANCHE -> Morto Spinbad: era uno dei dj più noti e amati al mondo

L’ultimo saluto al vocalist Alej

Max Veneziano ha aggiunto che: “Abbiamo partecipato a molte trasmissioni nelle televisioni locali. Fu Alex a coinvolgermi. E’ stata un’esperienza bellissima. Poi, ci siamo ritrovati alla discoteca Musicò. Eravamo i protagonisti delle notti jesolane, io come dj e Alessandro come vocalist. Era una persona vera e solare e tutti gli volevamo bene. Mi mancherà tantissimo“.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Alessandro Polizzi è ricordato come una persona viva e sorridente, dalla battuta sempre pronta. I suoi amici e famigliari gli hanno dato l’ultimo saluto a Torre di Mosto nella parrocchia di San Martino Vescovo oggi alle ore 15:00.