Vaccino Covid obbligatorio, la decisione in arrivo fa discutere

Dall’inizio della pandemia, si attende l’arrivo di un vaccino Covid. In Europa saranno tutti intenzionati a farlo?

vaccino Covid Pfizer Biontech
Annuncio vaccino Covid Pfizer Biontech FOTO Getty Images

In Europa tutti gli Stati sembrano pronti alla gara per accaparrarsi per primi il vaccino. Nonostante questo non siano ancora pronto, sono già molte le supposizioni riguardo la sua presunta efficacia. Se da una parte, alcuni europei non aspettano altro che sentire il suo annuncio, un’altra fetta di popolazione guarda al suo arrivo con diffidenza. E’ proprio riguardo a questo ambito che si è pronunciato Yannick Jadot, eurodeputato dei Verdi.

Leggi anche -> Vaccino Covid | il piano di Pfizer BioNTech | ‘Pronte 1,2 miliardi di dosi’

L’uomo ha effettuato, in mattinata, un intervento a franceinfo sui vaccini contro il Covid. In questi giorni si era anche parlato degli sviluppi portati dalle nuove sperimentazioni dei laboratori Pfizer e BioNTech. L’alleanza farmaceutica germano-americana ha dichiarato un’efficacia del 90%. Proprio in base a queste premesse speranzose, l’eurodeputato Jadot è stato categorico sul fatto che dovrebbe essere reso obbligatorio.

Leggi anche -> Vaccino Covid | gli italiani lo faranno? La risposta sorprende

Vaccino contro il Covid: dovrebbe essere reso obbligatorio?

In Francia, la massima autorità di Sanità (Haute autorité de Santé) ha dichiarato che il vaccino contro il Covid-19 non sarà reso obbligatorio né alla popolazione, né al personale medico. Dal canto suo, Yannick Jadot “non ha dubbi” sulla fatto che i francesi si faranno vaccinare. Ovviamente, l’eurodeputato non guarda solo alla Francia, ma all’intera Europa. Pfizer e BioNtech hanno intenzione di richiedere agli Stati Uniti un permesso urgente di utilizzo del vaccino già da novembre. L’obiettivo è arrivare  fornire fino a 100mila dosi nel mondo alla fine del 2020 per poi arrivare a 1,3 miliardi a fine del 2021. “Bisogna assolutamente trovare un modo di vaccinare in modo esteso la popolazione europea. E spero che la cooperazione internazionale si organizzi in modo tale che non siano solo i paesi ricchi a potersi vaccinare”, ha poi concluso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ma cosa ne pensa precisamente la popolazione europea? Per quanto riguarda l’Italia un sondaggio di quotidiano.net dice che il 47% degli intervistati è convinto dell’utilità del vaccino e si premunirà immediatamente. Rimane invece un allarmante 53% di coloro che non credono nell’efficacia del vaccino. Sempre questa fascia di intervistati non crede neanche ai provvedimenti che si stanno effettuando ora per combattere il pericoloso virus. Questi dati mostrano quanto l’incertezza sia dilagata tra la popolazione. In un momento in cui ogni protezione sembra funzionare poco, si allontana anche la speranza di ottenere un vaccino in tempi rapidi.

Leggi anche -> Vaccino Covid | Pfizer Biontech annunciano | ‘Il nostro efficace al 90%’