Stefano D’Orazio: il dolore di Roby Facchinetti ai funerali – VIDEO

L’ultimo addio a Stefano D’Orazio: il dolore di Roby Facchinetti ai funerali, il ricordo di chi gli ha voluto bene.

(screenshot video)

Straziante il ricordo in queste ore di Stefano D’Orazio, il batterista dei Pooh venuto a mancare nella serata di venerdì 6 novembre, ucciso dal Coronavirus. Oggi nella Chiesa degli Artisti di Roma, l’ultimo addio al membro della band, che negli ultimi anni si era avvicinato molto al mondo del musical.

Leggi anche: Barbara D’Urso disperata, la foto da giovane con Stefano D’Orazio

Non potevano mancare gli altri componenti dei Pooh, in prima fila, affianco alla moglie Tiziana Giardoni, che il musicista aveva deciso di sposare solo nel 2017, dopo 10 anni di fidanzamento. Dodi Battaglia, Red Canzian e Roby Facchinetti non potevano mancare accanto a lei. Presente anche Silvia Di Stefano, figlia di Lena Biolcati per anni accanto a D’Orazio, e che il musicista considerava una figlia.

Leggi anche: Stefano D’Orazio, il dramma di Francesco Facchinetti: straziante ricordo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Funerali di Stefano D’Orazio: il ricordo di Roby Facchinetti

Red Canzian

Tanti i volti noti che non hanno voluto mancare, dimostrando affetto alla grande famiglia di Stefano D’Orazio, una famiglia allargata che va appunto dalla moglie agli amici di sempre, i componenti della band con i loro cari. C’era Riccardo Fogli, che ha lasciato la band molti anni fa, ma c’erano anche Lorella Cuccarini con il marito Silvio Testi, Giampiero Ingrassia, Fausto Brizzi, Roberto Ciufoli, il maestro Gianni Mazza e soprattutto tanti fan, che pur nel rispetto del distanziamento sociale, erano fuori dalla Chiesa ad attendere il feretro scortato dalla polizia locale dal Campidoglio per le strade della Capitale.

“Sei sempre stato la mia forza, accanto a te sono diventata una persona migliore”, ha ricordato la moglie Tiziana Giardoni, mentre per i Pooh si è fatto forza e ha preso parola Roby Facchinetti: “Abbiamo fatto insieme delle cose bellissime. Tu hai scritto delle poesie, delle parole fantastiche e sei andato via proprio tu che amavi la vita”. Il tastierista non è riuscito a trattenere l’emozione.

Techetechetè I Pooh