Doug Emhoff, chi è: tutto sul marito di Kamala Harris, vice di Biden

Douglas Emhoff è il marito di Kamala Harris, la vice del neopresidente degli Stati Uniti Joe Biden. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui. 

La notizia di questi giorni è la sconfitta di Donald Trump alle presidenziali americane, bocciato dalla maggioranza dei cittadini che ha preferito lo sfidante Joe Biden. Ma a rubare (almeno in parte) la scena al nuovo inquilino della Casa Bianca è la vice del leader democratico, Kamala Harris. Conosciamo più da vicino suo marito Douglas Emhoff.

Leggi anche–> Kamala Harris, chi è la prima vicepresidente donna, nera e indiana degli Usa

Leggi anche –> Joe Biden è il nuovo presidente degli Stati Uniti

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Doug Emhoff

Douglas – per tutti “Doug” – Emhoff ha 56 anni. E’ nato a Brooklyn, New York, ma si è trasferito in California per laurearsi in giurisprudenza, è avvocato e di religione ebraica. Lui e Kamala Harris si sono conosciuti durante un appuntamento al buio nel 2013, qualche anno dopo la fine del suo primo matrimonio, e da allora non si sono più lasciati. All’epoca Harris era Procuratrice Generale della California. Emhoff ha due figli avuti dalla prima moglie, Cole ed Ella (in omaggio a John Coltrane ed Ella Fitzgerald): con la ex è rimasto in ottimi rapporti d’amicizia dopo il divorzio consensuale.

Per il resto, Emhoff è un grande appassionato di golf, di fantasy football e di musica, dai Nirvana al jazz. Quando i media hanno annunciato la vittoria del duo Biden-Harris, Douglas Emhoff ha postato una foto in cui abbraccia la sua dolce metà, con scritto: “So proud of you” (Sono così fiero di te). Il trionfo dei Democratici sancisce anche per lui un importante primato: sarà il primo second gentleman della storia degli Stati Uniti. Ne sentiremo ancora parlare.

EDS